L’associazione T.D.O. Compagnia Teatrale, in collaborazione con Elena Domasheva, promotrice di questa splendida iniziativa aspetta tutti domenica 10 ottobre presso la Fonte Bonifacio VIII alle ore 16,00 per la presentazione dell’Accademia Musicale Musorgsky (scuola di musica per tutte le età).

Il metodo di insegnamento dell’Accademia è d’autore, basato sulle proprie esperienze professionali della M° Elena Domasheva. Diplomata come organista e compositore al conservatorio P.I. Tchajkovsky di Mosca (uno dei più prestigiosi al mondo). Ha lavorato nel Teatro Statale del Cremlino (Kremlovsky Ballet) e nel Teatro Bolshoi di Mosca come pianista. Giunta in Italia ha lavorato, per un breve periodo, presso l’Accademia Nazionale di Danza a Roma, per poi entrare in forza al Teatro dell’Opera di Roma.

Ha collaborato con Riccardo Muti, Carla Fracci, Lindsay Kemp, Mario Martone, Daniel Oren, Roland Petit, Misha Van Hoecke, Mikhail Nikolaevich Baryshnikov.La scuola offre la possibilità di educare musicalmente il partecipante dalla tenera età fino alla sua maturità.Questo progetto, fa parte di quello più ampio, che vedrà la nascita della “Casa delle Arti”, ovvero un luogo che possa ospitare teatro, musica, ed altre discipline artistiche.

La scuola attuerà con appuntamenti mensili degli “Open Days” aperti a tutti i cittadini, per avere le informazioni sui corsi. Saranno a disposizione gli insegnanti per far conoscere e provare i vari strumenti.

L’Accademia Musorgsky è unica nel suo genere a livello nazionale, perché abbraccia tutte le età e tutti i generi: (dalla musica sacra, classica, pop, jazz a quella etnica), è accessibile anche alle persone senza preparazione musicale, include corsi di violino per non vedenti, i docenti prescelti sono validi concertisti riconosciuti nel settore. l’Accademia offre il servizio di pianisti-coach, tanto richiesti tra i professionisti.

L’iniziativa, che, come tutte le attività simili, avrà bisogno di un ragionevole tempo di sviluppo, indica comunque la volontà di attuare sempre più il progetto di interazione tra i vari soggetti promotori di attività culturali presenti sul territorio per un interscambio continuo di esperienze e professionalità tale da garantire maggiormente la crescita individuale e collettiva dell’intera comunità.