Nei giorni scorsi – a Serrone – è stata celebrata la festa del Santo Patrono, San Michele Arcangelo. Particolarmente partecipata e sentita dai cittadini di Serrone la celebrazione religiosa che è stata presieduta da Sua Eccellenza mons. Mauro Parmeggiani, vescovo della diocesi Palestrina-Tivoli che ha ufficializzato l’avvicendamento di due parroci.

Don Primo Martinuzzi, che da qualche giorno ha compiuto 70 anni, dopo 17 anni di servizio pastorale presso la parrocchia di San Pietro Apostolo di Serrone lascia il posto al nuovo parroco Don Piero Isola proveniente dalla parrocchia del Sacro Cuore di Gesù.

A Don Primo Martinuzzi è stato riservato il ruolo di rettore dei Santuari di San Michele Arcangelo (1.100 msl) e della Regina della Pace (1.400 msl) sul monte Scalambra.

Il Sindaco Giancarlo Proietto e tutti i membri dell’amministrazione comunale presenti, hanno portato il saluto ed i ringraziamenti a Don Primo per il prezioso servizio svolto donandogli una targa ricordo. Al contempo hanno augurato a Don Piero Isola di continuare a lavorare con la stessa determinazione, umiltà, bontà e disponibilità che ha avuto in questi anni presso la parrocchia sorella del Sacro Cuore di Gesù.

Il Vescovo ha fatto i suoi auguri ad entrambi i sacerdoti ed ha ricodato loro che un buon sacerdote è colui che riesce a combinare la preghiera e l’ascolto delle persone. Ha ringraziato tutti i presenti ed apprezzato la musica del “Complesso bandistico Monte Scalabra Serrone” che ha regalato diversi momenti di musica itinerante lungo il centro.