Nei giorni scorsi,  gli agenti delle Volanti della Questura sono intervenuti nella parte bassa del capoluogo su segnalazione della sala operativa, in quanto un uomo stava intralciando le operazioni  dei Vigili del Fuoco, impegnati nella  messa in sicurezza di un contatore per una fuga di gas.

Giunti sul posto, i poliziotti hanno subito notato una persona che stava disturbando le attività di soccorso e la esortavano ad allontanarsi, vista la pericolosità della situazione.

L’uomo nonostante l’invito, mantenendo un atteggiamento ostile e derisorio, si è anche rifiutato di fornire le proprie generalità.

All’ennesima richiesta, lanciava contro gli agenti la carta d’identità, tentando subito dopo di fuggire, ma veniva prontamente bloccato.

E’ un 29enne residente nel capoluogo, per il quale è scattata la denuncia: dovrà rispondere di resistenza, minaccia a Pubblico Ufficiale e rifiuto di fornire indicazioni sulle proprie generalità.