Nel corso di un mirato servizio di controllo del territorio finalizzato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, i Carabinieri della Compagnia di Colleferro hanno arrestato un 22enne residente a Roma accusato di detenzione ai fini di spaccio.

Nello specifico, i Carabinieri della locale Stazione, durante un servizio di controllo del territorio nei pressi del casello autostradale hanno notato uno strano movimento, nello specifico ai militari non è sfuggito l’arrivo di un’autovettura con un giovane a bordo che si è fermata in uno spiazzo tra via Palianese e via Casilina, come se stesse attendendo l’arrivo di qualcuno, sottoposto a perquisizione il conducente, un 22enne di Roma è stato trovato in possesso di 120 grammi di marijuana, 1 grammo di cocaina e 6 di hashish nonché una somma di 40 euro  suddivisa in banconote di piccolo taglio, ritenute provento della sua attività illecita.

I Carabinieri hanno esteso le verifiche nella sua abitazione, dove sono stati rinvenuti ulteriori 2 grammi di cocaina, 4 di hashish, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento.

Il giovane, al termine delle formalità di rito è stato trattenuto in stato di arresto presso le camere di sicurezza di questo Comando a disposizione dell’AG veliterna in attesa dell’odierna udienza di convalida dell’arresto.