“Preparare un programma elettorale non è un lavoro facile. Vuol dire tante cose: in primo luogo significa conoscere come funziona la macchina amministrativa di un Comune; in secondo luogo, conoscere il proprio paese, le necessità, ogni esigenza di ogni piccolo angolo della propria comunità, inoltre bisogna ascoltare la gente, parlare e confrontarsi così da riempire di contenuti questo importantissimo patto con i cittadini. Alla base di un programma elettorale occorre tanta tanta umiltà. Un programma elettorale è questo, e il percorso per realizzarlo costa sacrificio e impegno.”

Daniele Peloso 55 anni Candidato Sindaco dell’Amministrazione uscente guidata da Maria Letizia Elementi per 10 anni, è attualmente il Vice Sindaco.

“Prima di illustrare il nostro programma voglio esprimere la mia gratitudine alle persone che hanno deciso di candidarsi nella mia lista che, conserva il nome di “Progetto Comune 2.0”. in particolare ringrazio i nuovi compagni di viaggio: Claudia Bietti, Romeo Cardinale, Leopoldo Lanzi, Danilo Latini, Amleto Salvatori, Ester Speranza Francesco Tagliaferri e ovviamente i veterani della lista uscente: Pierpaolo Diana, Maria Letizia Elementi e Nicodemo Giorgilli che, insieme a me, hanno condiviso il lavoro degli ultimi 5 anni di vita amministrativa.

Ora voglio illustrarVi il Programma che intendiamo concretizzare nei prossimi 5 anni, un programma quasi realizzato per i tanti finaziamenti recuperati negli ultimi 3 anni e di tanti lavori realizzati e tanti che partiranno a breve, quasi 3 milioni di Euro:

135.000 € Bonifica Discarica Valle Martora

150.000 € Isola Ecologica 

200.000 € Isole Ecologiche informatizzate

30.000 € Muro Centro Anziani

50.000 € Infissi Casa Comunale

50.000 € Infissi Scuola Materna

259.000 € Messa in Sicurezza Scuola Primaria

269.000 € Efficiendamento Scuola Primaria

200.000 € Efficiendamento Scuola Materna

167.000 € Riqualificazione Parco Lago di Cerano

50.000 € Messa in Sicurezza Centro Sportivo

40.000 € Riqualificazione Biblioteca Comunale

200.000 € Messa in Sicurezza Strada per il cimitero nuovo

70.000 € Progetto Esecutivo Via delle Cese

513.000 € Messa in Sicurezza Via delle Cese

100.000 € Messa in Sicurezza Chiesa del Cimitero Vecchio e Efficiendamento energetico Pubblica Illuminazione

150.000 € Messa in Sicurezza Via dei Vignali

40.000 € Asfalto vari tratti strade comunali

42.000 € Manifestazioni estive e Natale

600.000 € Messa in Sicurezza ed Efficiendamento energetico Casa Comunale

30.000 € GAL comunità montana montaggio WideoWall 9 metri x 6 per informazioni turistiche parcheggio della stazione

Altri. Finanziamenti in programma:

Sientieristica dal piazzale SS. Trinità a Volubro

Sientieristica via per le Fontanelle

Riqualificazione Piazza del Municipio con ” un paese ci vuole 2021″

Questo e’ il nostro programma che realizzeremo con i finaziamenti gia’ approvati:

AMMINISTRAZIONE E SERVIZI AL CITTADINO

L’esigenza di rispondere in modo chiaro e puntuale ai bisogni della comunità è un diritto dei cittadini e un dovere dell’Amministrazione. Il nostro rinnovato impegno sarà di continuare a coltivare il recente rapporto instauratosi tra il Cittadino ed i dipendenti comunali, posti al servizio della comunità con efficienza ed accortezza. Per questo si proseguirà ad incitare tutti gli impiegati ed i collaboratori alla cooperazione per il bene della nostra comunità, valorizzando la responsabilità, l’efficacia, l’efficienza, ma anche il diritto a veder riconosciuto concretamente il merito di ciascuno. Le potenzialità dell’informatica e della telematica dovranno essere impiegate per velocizzare le procedure e risparmiare sui costi, al fine di offrire migliori servizi ai Cittadini.

L’installazione di un Postamat all’esterno della Casa comunale fa parte del programma di “dieci impegni” per i Comuni al di sotto dei 5000 abitanti, voluto dall’attuale amministrazione di Poste Italiane, Regione Lazio e Anci Lazio a contrasto del fenomeno della marginalizzazione e dello spopolamento.

PARTECIPAZIONE DEI CITTADINI ED INFORMAZIONE TRASPARENTE

L’esperienza ci insegna il fondamentale diritto dei Cittadini di essere messi in condizione di poter conoscere e verificare in ogni momento l’operato della propria Amministrazione comunale. Lavoreremo per avere un Bilancio Partecipato“, dove ognuno potrà contribuire in termini di idee e proposte. Il bilancio infatti rappresenta uno degli atti più qualificanti nella vita amministrativa di un Comune.

SVILUPPO SOCIALE, VOLONTARIATO E PARI OPPORTUNITA’

La valorizzazione e la definitiva messa in funzione del centro sportivo esistente e del parco del Lago di Cerano (Lavori che termineranno a breve), anche tramite le associazioni sportive del territorio;

Il sostegno alle associazioni che svolgono sul territorio attività formativa, sociale e ricreativa. Va riconosciuto il fondamentale ruolo di quelle persone che con spirito di altruismo si impegnano volontariamente, donando la propria disponibilità e il proprio tempo libero ad attività di sostegno alle persone bisognose, alla tutela del territorio e dell’ambiente. Per questo vanno appoggiate le attività del volontariato nel loro insostituibile ruolo di solidarietà e di aiuto alle fasce deboli della popolazione;

Il coinvolgimento degli anziani nella vita quotidiana della nostra comunità, avvalendoci del loro apporto in servizi come quello dei nonni vigili“, che sorveglino le aree gioco dei bambini e le entrate e le uscite dalle scuole.

CULTURA

Sviluppare interventi volti all’ampliamento delle conoscenze, al miglioramento delle potenzialità le sue forme, all’affinamento delle capacità critiche e alla crescita culturale e civile di tutti i cittadini;

Consolidare il patrimonio librario e multimediale potenziando la biblioteca esistente con il contributo ricevuto “Un Paese ci Vuole “ dalla Regione Lazio;

Apertura della nuova Sala Musica ristrutturata;

Incentivare il flusso turistico per divulgare la conoscenza del museo di operetta lirica dedicato al famoso attore italiano Sandro Massimini, stimolando la divulgazione del patrimonio culturale ed artistico locale e l’inserimento del Castello Teofilatto (Caetani) nel sistema Regionale delle dimore Storiche;

Sostenere ulteriormente progetti specifici e concreti delle associazioni culturali locali;

Continuare a realizzare percorsi della terza età e creare occasioni utili affinché gli anziani possano trasmettere il loro sapere fatto di ricordi, raccolti mestieri, alimenti, culture ecc…;

Completare i punti internet Wi-Fi liberi alla fruizione dei cittadini, attualmente sono coperti le piazze principali e a breve nel Parco Lago di Cerano.

ISTRUZIONE

Offrire massima collaborazione agli enti scolastici preposti, anche al fine di poter integrare l’offerta formativa della scuola con dei progetti, appositamente studiati, di carattere sociale ed ambientale;

Sostenere le iniziative che abbiano come obiettivo il coinvolgimento dei bambini e dei ragazzi in attività civiche quali il consiglio comunale dei ragazzi, rieducazione stradale, la tutela dell’ambiente e del patrimonio urbano;

Promuovere con gli operatori del settore incontri periodici con tutte le scuole del territorio, finalizzati ad iniziative coordinate sul tema della legalità , della moralità e del bullismo , punti di riferimento essenziali per contribuire alla crescita civile e sociale e per rafforzare il tessuto democratico del nostro Paese.

AMBIENTE

Organizzare campagne di sensibilizzazione per ridurre ulteriormente la quantità di rifiuti prodotta;

Sostenere la difesa dell’ambiente e del territorio;

Migliorare l’azione delle forze preposte al monitoraggio e alla difesa del territorio con l’ausilio di un ufficio di coordinamento idoneo per tutte le emergenze;

Sostituire lampade dell’ illuminazione stradale con lampade tipo Led con il finanziamento ricevuto dal Ministero dell’Interno, 90 punti luce sul territorio urbano, e 80 lanterne nel centro storico con il recupero dei fondi accantonati del mutuo di Cassa Depositi e prestiti, per il contenimento dei costi dell’energia;

Introduzione della “tariffazione puntuale”, atta a far pagare ai cittadini una somma proporzionale ai rifiuti prodotti, (Bando con finanziamento della Regione Lazio);

Apertura dell’’isola ecologica per i rifiuti speciali non compresi nello smaltimento rifiuti giornalieri gia’ completata, e potenziamento delle isole informatizzate gia’ appaltate con un finanziamento della Regione Lazio

URBANISTICA, TERRITORIO E OPERE PUBBLICHE

Completare il sistema di collegamento fognario rammentando che alcune aree a ridosso del centro abitato, così come molte frazioni, sono al giorno d’oggi ancora sprovviste di sistemi minimi di gestione dei reflui;

Manutenzione ordinaria e straordinaria delle strade del territorio e del centro storico

In fase di completamento con efficientamento energetico e messa in sicurezza degli edifici scolastici (Scuola Primaria e Infanzia) finanziate con risorse del Miur e della Regione Lazio;

Completamento della sistemazione della strada di accesso al Cimitero nuovo con finanziamento approvato dalla Regione Lazio Astral; impianto di pannelli fotovoltaici sui loculi cimiteriali di ambedue i siti, privilegiandone l’installazione presso la nuova struttura, al fine di ottenere un risparmio utile per le famiglie sui canoni votivi;

Completamento Area Lago di Cerano e Centro Sportivo polivalente, finanziamento del Gal Ernici Simbruini e Regione Lazio.

Potenziamento Impianto Sportivo Comunale “Manfredo Ascani”, finanziamento Regione Lazio (Bando sport e periferie 2020)

Ristrutturazione della Chiesa (Rifacimento del tetto e isolamento interno con tinteggiatura) “Sant’Angelo cimitero vecchio”; Finaziamento Ministero dell’Interno.

Messa in sicurezza Edificio Comunale (Finaziamento Ministero dell’Interno)

Riqualificazione del Complesso Residenziale “Rocca di Bonifacio”;

Realizzazione di alcune aree di parcheggio per la fruibilità del centro storico.

Piani di eliminazione delle Barriere Architettoniche, (Contributo della Regione Lazio);

Completamento impianto di Videosorveglianza sul territorio comunale;

IL TURISMO, L’ECONOMIA, IL LAVORO

Ambiente, tradizioni e storia sono i tre fattori che favoriscono lo sviluppo turistico. Riteniamo che la salvaguardia del territorio debba avvenire anche attraverso la valorizzazione turistica delle nostre risorse ambientali; pertanto particolare attenzione presteremo alla riserva naturale “Lago di Canterno”.

Interventi di miglioramento della rete sentieristica locale e delle piccole strutture ricreative, approvazione progetto “SS. Trinita-Volubro”, finanziamento PSR Lazio 2014-2020;

Creazione, ripristino e riqualificazione area naturale (Strada per le Fontanelle), con finanziamento del Gal Ernici-Simbruini.

Installazione di un Display luminoso (VideoWall 9×6 metri) parcheggio della Stazione, finanziato dal Gal Ernici-Simbruini e XII^ Comunita’ Montana Monti Ernici;

Tutte le attività artigianali vanno incentivate, nel rispetto delle norme e dei regolamenti vigenti, anche economicamente tramite detrazioni e detassazioni.

VIABILITA’

La realizzazione del collegamento stradale da Località “Le Cone” al Laghetto di Cerano, mediante l’utilizzo delle risorse del nuovo P.S.R..

Messa in sicurezza Strada dei Vignai e via delle Cese (Strada per la Madonnina di Fiuggi) finanziamento Ministero dell’Interno;

Messa in sicurezza S.R. 155 per Fiuggi;

Riqualificazione della Piazza antistante la sede comunale con intitolazione al nostro illustre concittadino, musicista e compositore “Maestro Daniele Paris” con progetto della Regione Lazio un Paese Ci Vuole 2021.

Per questi validi obiettivi, e per gli altri che avremo modo di condividere ed individuare insieme, chiediamo a tutti voi, care concittadine e concittadini di rinnovare la Vostra Fiducia, Fiducia al nostro “Progetto Comune 2.0”, a questa Lista Civica ed al suo candidato Sindaco Daniele Peloso.

nota stampa a cura dei responsabili della lista “Progetto Comune 2.0” a sostegno del candidato sindaco di Torre Cajetani Daniele Peloso