Prende il via il progetto di messa in sicurezza e rifacimento dei manti stradali di via Valli e via Campitelli. I lavori verteranno principalmente sull’eliminazione del sistema franoso presente su entrambi i tratti. A seguire verrà effettuato il rifacimento delle rispettive sedi stradali, in maniera da garantire un transito veicolare sicuro e regolare. 

«Risultato sorprendente» ha commentato l’Assessore ai LL.PP. Andrea Capraro. «Grazie al contributo concesso dall’ASTRAL risolviamo due importanti problematiche che interessano la nostra città, in modo particolare i cittadini di via Valli e via Campitelli: basti pensare alla traversa di via Valli chiusa al transito da diversi anni. E – continua l’Assessore – a differenza di chi per anni ha millantato di aver intrapreso iniziative in merito senza alcuna cognizione di causa, probabilmente per inesperienza e pressapochismo, noi siamo riusciti nella difficile impresa. Un ringraziamento particolare all’ASTRAL, ai funzionari, agli ingegneri e a quanti hanno creduto nella nostra proposta progettuale e l’hanno resa fattivamente concreta. Ancora una volta la nostra priorità è rispondere concretamente alle esigenze dei cittadini, garantendo viabilità sicura e regolare anche nei tratti periferici della città». 

«Queste belle notizie, specie quando arrivano nei giorni in cui la contrada Valli e Campitelli sono in festa, assumono una maggiore enfasi» ha dichiarato con soddisfazione il Sindaco Libero Mazzaroppi. «La sinergia tra il nostro Assessore Andrea Capraro, la Responsabile dell’U.T.C. Daniela Ciolfi e l’ASTRAL ha prodotto i frutti da noi auspicati e sperati. Con questo intervento colmiamo un gap storico e diamo soddisfazione alle legittime istanze dei nostri concittadini residenti che transitano sulle arterie interessate dagli interventi. La serietà, l’impegno e la verità vincono sempre sulle ambiguità e sulle false promesse di chi non merita di occupare un ruolo pubblico».