I lavori per il ripristino della Via di Circonvallazione, chiusa da tre mesi per una voragine che si era formata sottostante il manto stradale in prossimità del Santuario della Madonna delle Rose a seguito del nubifragio che si era abbattuto su Piglio nelle ore pomeridiane di lunedì 7 giugno 2021, stanno arrivando alla fine.

A partire da domani – martedì 14 settembre 2021 – si renderà percorribile nei due sensi di marcia la Circonvallazione Madonna delle Rose sia per gli automobilisti provenienti dalla Strada Statale Prenestina 155 che debbono raggiungere il centro del paese e sia per quelli che debbono raggiungere la sottostante strada Provinciale Prenestina da Piglio usufruendo della suddetta Circonvallazione.

Penalizzati erano gli automobilisti della zona, costretti ad allungare il percorso di quattro chilometri per raggiungere le loro abitazioni ubicate lungo la Circonvallazione.

Soddisfatto il sindaco avv. Mario Felli che si era attivato da subito monitorando il territorio con la locale Protezione Civile e con gli agenti della Polizia Locale e gli Enti per la rimessa in ripristino dell’importante arteria.

articolo e foto a cura di Giorgio Alessandro Pacetti