la Polizia di Stato di Fiuggi

Gli agenti del Commissariato di Fiuggi hanno denunciato un 30enne del luogo, per danneggiamento. Come ricostruito dai poliziotti, l’uomo, in seguito a lite familiare, aveva danneggiato, rendendoli inservibili, i telefonini della sorella e del compagno di quest’ultima.

Successivamente scagliava anche dei sassi contro una finestra dell’abitazione della congiunta, infrangendone i vetri.