Tra oggetti d’epoca, 45 giri, album e spartiti l’evento intende celebrare i 50 anni di “Pensieri e parole”, una delle canzoni più note del cantautore laziale, ma ricordare anche la sua figura a 23 anni dalla scomparsa.

Grazie al patrocinio del Comune di Ceccano e dell’Università Popolare per le Scienze Sociali e della Comunicazione Conscom la mostra resterà aperta da questa mattina fino a domenica, con i seguenti orari 9.00/13.00 e 15,30/19.00.