Come ogni anno, in occasione della ricorrenza dello storico Schiaffo ricevuto da papa Bonifacio VIII, la Cattedrale di Anagni apre le sue porte e i suoi tesori ai visitatori eccezionalmente di sera. In una cornice di gran fascino, con le fiaccole e le luci scenografiche a sottolineare l’incantevole monumentalità del più importante edificio sacro di Anagni, sarà possibile effettuare uno speciale tour lungo le sale del complesso architettonico, accompagnato da figuranti delle contrade anagnine vestiti con abiti medievali.

Persino la Cripta di San Magno, opera pregevole e capolavoro indiscusso dell’arte italiana del Duecento, si ammanterà di maggiore e irresistibile bellezza grazie alla visita guidata serale. A conclusione del tour, i visitatori potranno godere della fresca brezza di fine estate nel chiostro della Cattedrale, solitamente chiuso al pubblico, allietati dalle note di un piccolo e inedito concerto di musiche ispirate al Medioevo, assolutamente esclusivo, sotto il cielo stellato. Una serata imperdibile per salutare insieme l’estate e apprezzare la ricchezza dell’arte e della storia della nostra terra.

Tale evento serale si terrà il 10 settembre. I turni di visita disponibili saranno alle 19:00 – 19:30 – 20:00 – 20:30 – 21:00 – 21:30. Il costo del biglietto d’ingresso è di 9 euro (intero), 6 euro (ridotto per residenti di Anagni e ragazzi tra 11 e 18 anni), 3 euro (ridotto speciale per bambini dai 6 ai 10 anni).

Non sono previste ulteriori riduzioni o gratuità; le promozioni in corso non sono valide per i biglietti dell’evento. La prenotazione è obbligatoria. Si potrà accedere solo muniti di green pass. Per info e prenotazioni si può contattare il Museo al numero 0775.728374 (dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 19:00) o inviando una mail a museo@cattedraledianagni.it, oppure scrivendo un messaggio privato alla pagina Facebook.

Gli eventi si svolgeranno nel pieno rispetto delle norme anti-covid. I visitatori hanno l’obbligo di indossare la mascherina per l’intera durata dell’evento, anche durante il concerto nel chiostro, e di mantenere il giusto distanziamento sociale.

A causa della necessità di contingentare il numero degli ingressi nei vari turni disponibili, si richiede la collaborazione dei signori visitatori nel segnalare per tempo eventuali cambiamenti nelle prenotazioni effettuate, di rispettare l’orario scelto e di attenersi alle indicazioni date dal personale.

Il Museo della Cattedrale di Anagni ringrazia l’A.I.A.M. e l’Associazione Culturale Gruppo Medievale Colle Sant’Angelo per la gentile collaborazione all’evento.

articolo a cura di Claudia Coladarci