Durante le giornate del 6 e 7 settembre, i militari del NORM della Compagnia di Anagni – in collaborazione con i colleghi delle Stazioni di Anagni e Paliano – hanno vigilato i luoghi della movida e delle arterie stradali.

Nel corso del servizio coordinato, con l’impiego di numerosi militari ed automezzi d’istituto, sono state controllate 89 persone e 45 veicoli.

In particolare, ad Anagni due giovani sono stati deferiti in stato di libertà poiché entrambi trovati in possesso di coltelli a serramanico. Per uno di loro, già noto alle Forze di Polizia, è stata anche inoltrata la proposta per l’irrogazione del foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno nel comune di Anagni per tre anni, poiché vivendo a Roma non era in grado di giustificare la presenza in città.

Nel corso dei medesimi controlli è stato anche segnalato un giovane alla Prefettura di Frosinone perché trovato in possesso di una modica quantità di hashisch per uso personale; a Ferentino sono stati segnalati alla Prefettura di Frosinone tre persone poiché trovate in possesso di hashish per uso personale; a Paliano un giovane è stato segnalato alla Prefettura di Frosinone in quanto trovato in possesso di hashish.

Sono stati posti sotto sequestro sia i coltelli che lo stupefacente.