gli interni della biblioteca di Morolo

Per il secondo anno consecutivo la Biblioteca Comunale di Morolo “Giuseppe Altieri” ha beneficiato di un contributo per acquisto libri. La cifra complessiva – pari a € 9.200 – è stata erogata dal Ministero della Cultura, Direzione generale delle biblioteche e diritto d’autore.

Viva soddisfazione è stata espressa dal sindaco Gino Molinari, dall’assessore alla Cultura Clarissa Silvestri e da tutti i componenti del gruppo di maggioranza. “La nostra biblioteca – dichiara l’assessore Silvestri – è il fiore all’occhiello di questa amministrazione; i volumi presenti sono poco meno di 30.000 unità, uniti ad archivio storico di spessore. Oltre questo importante finanziamento – prosegue Silvestri – siamo beneficiari anche di un contributo regionale di €2.000 per iniziative legate ai servizi culturali.

“Da ottobre a dicembre – ha spiegato ancora l’assessore – insieme all’associazione culturale “Storia di Morolo” organizzeremo più eventi in occasione del settecentesimo anno della morte del Sommo Poeta Dante Alighieri“.

“Ad ottobre, in collaborazione con la Lepinia trekking – conclude l’assessore – ci avventureremo con una camminata a Monte Cacume, citato nel IV canto del Purgatorio della Divina Commedia. A seguire, un concorso letterario rivolto alle classi terze della scuola media “Ernesto Biondi”. Il momento clou sarà rappresentato dal convegno incentrato sulla figura di Egidio Ricci, nostro compaesano e autore del libro “Dante e la Ciociaria” e sulla figura del Sommo Poeta”.

“Orgoglioso e fiero di aver contribuito in modo determinante alla creazione di questo gioiello che negli anni è cresciuta sempre di più – ha aggiunto il sindaco Gino Molinari – questi risultati non sono per la nostra amministrazione un punto di arrivo, anzi ci spronano a continuare e fare sempre di più“.