Rifiuti accatastati a bordo strada che, in apparenza, sembrerebbero star lì perché lasciati dai soliti incivili in quella che è comunque, a tutti gli effetti, una vera e propria discarica abusiva a cielo aperto… ma che, in realtà, sono stati raccolti ed accatastati dai membri di un’associazione ambientalista molto conosciuta operante sul territorio e che, da quasi un mese, sono in attesa di essere rimossi.

Tale scempio è visibile a chiunque percorre la strada provinciale 272 che da Fiuggi, costeggiato il lago di Canterno, porta verso Fumone e Ferentino, in una porzione di territorio che appartiene al Comune di Anagni, e – poco più avanti – in territorio di Ferentino.

“Ottimo il lavoro dei volontari dell’associazione in questione, ma sarebbe stato più opportuno rimuovere fin da subito i rifiuti e non solo accatastarli in attesa della loro rimozione“, fanno sapere alcuni frequentatori dell’area attigua al lago di Canterno.