Simone Consolini

Vola – ancora una volta – alto lo sport anagnino, stavolta grazie a Simone Consolini che nei giorni scorsi nel campo di tiro al volo di Penitro, località di Formia, si è meritatamente aggiudicato il titolo di campione regionale nella specialità English Sporting imbracciando uno efficientissimo e preciso Sabatti Sporting Pro, fucile sovrapposto da tiro a volo dalle doti sorprendenti interamente progettato in casa Sabatti.

E proprio dalla Sabatti arrivano le prime congratulazioni al bravo Simone, “per aver dimostrato che anche se di fucili Sabatti sui campi di tiro se ne vedono pochi, quando ci sono magari vincono anche!“.

Alla gara, organizzata dall’ASD FIDASC Formia Club, hanno preso parte alcuni tra i migliori tiratori della regione Lazio; per quanto riguarda l’English Sporting, varie sono le specialità di questa disciplina che prevedono l’assenza di obblighi legati all’imbracciatura e con la visione preventiva dei piattelli al di fuori della pedana. Tale disciplina rappresenta la suggestione venatoria unita al fascino del termine “training” intesa come allenamento, ma anche come addestramento e formazione.

“Ancora una volta mi preme di ringraziare quanti hanno creduto e ancora credono in me – ha affermato Simone Consolini – grazie davvero di cuore anche ai miei sponsor, in primis all’azienda Sabatti Armi, azienda leader per tradizione ed esperienza nella produzione di canne, azioni, fucili e carabine da caccia e da tiro della quale sono orgogliosamente testimonial. Grazie, poi, agli amici del poligono di tiro “Legio Silent” di Ferentino; a Qubika, azienda tipografica di Frosinone; alle armerie Proietti di Marco Proietti di Osteria della Fontana di Anagni, Enzo De Giuli di Castro dei Volsci, Armi Fanfarillo di Claudio Fanfarillo di Alatri e all’azienda Shu-equipment che ha prodotto i calcioli che uso nelle mie gare ma anche accessori, abbigliamento e molto altro”.

I prossimi appuntamenti per Simone – e per i suoi tifosi – sono con la finale del Trofeo delle Regioni che si terrà a Padova e, il 12 settembre, a Foligno con il campionato italiano di società FITAV nel quale gareggierà con la società Macallè di Priverno. In bocca al lupo, Simone! Anagni è con te!