Un giovane di Anagni – appena 25enne – è stato denunciato in stato di libertà dai Carabinieri della Stazione di Anagni coordinati dal mar. Massimo Crescenzi per il reato di maltrattamenti in famiglia.

Il giovane che già da diverso tempo a causa di dissidi familiari poneva in essere atti di violenza nei confronti dei propri genitori, lo scorso 21 agosto a seguito di un ennesimo litigio si avventava contro il padre e solo il tempestivo intervento dei militari operanti ha permesso di scongiurare più gravi conseguenze.