Home Cultura e spettacoli Anagni. Grande successo per il concerto di Massimo Ranieri in Piazza Cavour

Anagni. Grande successo per il concerto di Massimo Ranieri in Piazza Cavour

le parole del sindaco Daniele Natalia nella nota dell'ufficio stampa del Comune di Anagni: "sfida sulla sicurezza vinta"

Il tradizionale concerto di San Magno ad Anagni, quest’anno tenuto da Massimo Ranieri, in Piazza Cavour ha ottenuto un grande successo di pubblico e di critica.

La sfida vinta dall’Amministrazione e dalle Forze dell’Ordine è stata quella di mantenere l’evento in sicurezza con il rispetto delle normative anti-Covid e la possibilità di godere dello spettacolo senza rischi. I molti dubbi dei giorni scorsi sono stati quindi fugati dall’ottima prova data dal meccanismo di sicurezza e controllo messo in campo.

Massimo Ranieri ha incantato per più di due ore il pubblico di Piazza Cavour con le sue canzoni, i suoi racconti, i sonetti ed i richiami al varietà, confermando che Anagni è uno dei centri culturali e d’intrattenimento più importanti del Lazio e che la sua dimensione, anche sotto questo profilo, è più che provinciale.

Il Sindaco Daniele Natalia dichiara: «Massimo Ranieri ci ha regalato emozioni incommensurabili in questo concerto di San Magno. Non è solo un cantante, ma anche un poeta, un attore, un narratore capace di suscitare vibrazioni nel profondo di ognuno di noi, un artista totale, un mattatore del palcoscenico. Ma i miei ringraziamenti vanno anche alle Forze dell’Ordine, ai volontari delle Associazioni, alla Pro Loco e, naturalmente, ai dipendenti comunali che hanno fatto sì, lavorando di concerto, che questo evento si svolgesse in tutta sicurezza. Per il concerto di Massimo Ranieri, così come per gli altri eventi dell’estate anagnina, è stato seguito il protocollo per lo svolgimento dei pubblici spettacoli in “zona bianca” e, pur essendo io il primo a dire che una festa sia veramente tale solo se vissuta pienamente da tutti, sono convinto che siano state fatte le scelte migliori optando per i posti seduti e prenotabili tramite la Pro Loco. Il concerto di Massimo Ranieri, per il numero di persone che avrebbe di sicuro attirato verso Piazza Cavour vista la statura artistico-culturale dello showman, è stata una sfida per l’Amministrazione e per quanti si sono occupati di gestire la sicurezza, sfida che mi sento di dire è stata vinta e che ci ha portato sicuramente un bagaglio di conoscenze utile per i prossimi eventi in programma. Quando ho parlato di binomio libertà-responsabilità per questa estate intendevo proprio che a fronte della voglia di tornare a vivere la città delle persone dovesse affiancarsi, proprio per permettere questo, una macchina organizzativa che garantisse il rispetto delle procedure anti-Covid».

L’estate anagnina prosegue con la serata di apertura del Festival del Teatro medievale e rinascimentale sabato 21 agosto alle ore 21:00 in Piazza Innocenzo III con la Compagnia dei Folli nello spettacolo “Inferno”. 

nota stampa e foto a cura dell’ufficio Comunicazione del Comune di Anagni