Home In evidenza Provincia di Frosinone. Scatta l’operazione “Strade pulite a Ferragosto”

Provincia di Frosinone. Scatta l’operazione “Strade pulite a Ferragosto”

gli operai della Viabilità rimuovono tutti i rifiuti abbandonati sulla SSV Sora/A1 nel tratto tra Sora ed Atina; il presidente della Provincia di Frosinone Antonio Pompeo: "nessuno stop ai lavori nei mesi estivi; il nostro ente dimostra la sua operatività in tutti i settori"

Gli operai del settore Viabilità dell’ente di piazza Gramsci hanno effettuato un’estesa operazione di pulizia della SSV Sora/A1 nel tratto Sora-Atina, rimuovendo e smaltendo una gran quantità di rifiuti abbandonati sull’arteria: dagli ingombranti alla plastica, dai sacchetti di indifferenziato ad ogni genere di scarti che incivili e irrispettosi dell’ambiente hanno lasciato sui bordi della strada.

L’operazione ‘Strade pulite’ ha preso avvio proprio nel clou del mese di agosto, quando il traffico veicolare e il movimento di uomini e mezzi è più elevato: tanti i turisti che percorrono il tratto di strada interessato e che, in assenza di interventi, avrebbero assistito a uno spettacolo davvero indecoroso per il nostro territorio.

Ma non solo: l’ente non si è mai fermato neanche per i lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria sulle strade di sua competenza: tra i numerosi interventi effettuati, si ricordano quelli di sistemazione del piano viabile sulla S.P.200 Seritico-Castagneto in territorio di Alatri; la messa in funzione dell’impianto semaforico con spire per il rilevamento del traffico nel pericoloso incrocio della S.P. 53 Romana Selva con la S.P. 171 Castelliri-Cimitero-Romana Selva; il rifacimento del manto stradale sulla S.P. 16 Catagno, in territorio di Pofi e quello della S.P. 190 Vettuno nel comune di Boville Ernica, tanto per citarne alcuni.

Dopo l’operazione ‘Strade sicure’è il commento del presidente Antonio Pompeo unitamente al consigliere delegato alla Viabilità, Germano Caperna un altro importante intervento che abbiamo chiamato ‘Strade pulite’ per garantire il decoro su una delle nostre arterie più trafficate. Voglio ringraziare tutti gli operai, i tecnici e il dirigente del Settore Viabilità che, anche in condizioni meteorologiche difficili, dovuti alle altissime temperature di questi giorni, e in clima vacanziero, stanno continuando a garantire la pulizia e la sicurezza sulla rete viaria di nostra competenza. La Provincia non si è mai fermata e non ha conosciuto battute d’arresto né durante l’emergenza né ora, in piena stagione estiva, testimonianza dell’operatività e della centralità del nostro Ente che si conferma sempre di più ‘Casa dei Comuni‘”.