Fermato dagli operatori della Sottosezione Polizia Stradale di Frosinone, fornisce generalità false, poiché sprovvisto di patente di guida.

Il comportamento nervoso ed agitato dell’uomo, ha insospettito gli agenti, infatti dagli  accertamenti foto dattiloscopici sono risaliti  alla sua vera generalità.

Risultava a suo carico un nota di ricerca  poiché destinatario di un ordine di esecuzione di custodia cautelare in carcere  emesso dal Tribunale di Frosinone nel 2009,  per vari  furti commessi.