Ancora un riconoscimento importante per “Come negli occhi di un bambino“, il cortometraggio prodotto dall’associazione Quartiere Cerere di Anagni e diretto dal giovanissimo regista anagnino Benedetto Orestini e vincitore del premio Best Actor nel Mirabilia International Film Award assegnato all’artista Alessandro Salvatori, anche lui di Anagni.

Ieri – giovedì 5 agosto – il cortometraggio è stato selezionato in due concorsi della 23a edizione del Festival Internazionale “Inventa un Film” che si sta tenendo a Lenola, in provincia di Latina: un riconoscimento meritato per quanti hanno lavorato alla realizzazione del progetto e grande emozione per il giovanissimo Enrico Santovincenzo che ha interpretato una parte importante nel cortometraggio.

IL FESTIVAL DI LENOLA

Il Festival Internazionale “Inventa un Film” si tiene fino all’otto agosto all’Anfiteatro comunale “Marino De Filippis” e al Cinema “Lilla” di Lenola ed è organizzata dall’Associazione culturale Cinema e società di Lenola, presieduta da Ermete Labbadia, con il sostegno della Regione Lazio, del Comune di Lenola, del Siproimi e della piattaforma Tixter.

IL CORTOMETRAGGIO

Il corto, che è stato trasmesso in anteprima ed esclusiva lo scorso 18 luglio sul canale Youtube dell’Associazione “Quartiere Cerere”, era stato girato qualche mese prima attraverso le vie del centro storico di Anagni, eccezionalmente vuoto in quei giorni a causa del lockdown.