Paliano

Dopo i due concerti inaugurali e e i primi appuntamenti a Vicovaro ieri sera la 41ma edizione del festival delle «Città Medievali» di musica classica e lirica promossa dall’associazione Ernico – Simbruina è tornata in Ciociaria. Primo spettacolo e subito successo nella Villa di Traiano con l’atteso «Tango e Passione»di Art Tango Ensemble che ha visto protagonisti, tra gli altri, il grande violinista spagnolo Joaquin Palomares e la ballerina Victoria Huang. Un’esibizione molto apprezzata nello splendido scenario del sito archeologico che in questa stagione ospiterà solo tre serate, ma tutte di alto livello.

Sempre ieri sera c’è stata la replica a Fiuggi, in Piazza Trento e Trieste, con un pubblico attento che ha mostrato di apprezzare la performance di musicisti e ballerini. Stasera (sempre alle 21.15), invece, si va a Paliano dove in Piazza Marcantonio Colonna ci sarà «Piazzolla e Dintorni» con orlando Di Bello (bandoneon), mentre domani ancora a Paliano (stesso luogo) nuovo concerto del Gruppo musicale etnico «Le tre meno un quarto» e a Fiuggi (ore 21.15, Piazza Trento e Trieste) è in programma Piazzolla e Dintorni. Ventotto in tutto i concerti in un itinerario culturale che comprende cinque comuni tra l’alta Ciociaria e la Valle dell’Aniene.

Il «Città Medievali» presenta, anche in questa stagione, un cartellone eccezionale, ricco di artisti di notevole spessore che si esibiranno in alcuni dei luoghi più importanti per storia e cultura della regione. La kermesse si snoderà tra Fiuggi, Filettino, Altipiani di Arcinazzo, Paliano e Vicovaro. Il via c’è stato a Fiuggi e Vicovaro, con l’omaggio a Ennio Morricone in Piazza San Pietro, che ha accolto l’orchestra da Camera di Roma diretta da Vincenzo Mariozzi. Il festival si concluderà il 18 settembre a Fiuggi con un concerto di Vincenzo Mariozzi (clarinetto) e Andrea Rucli (pianoforte).