Tra le tante difficoltà che ancora segnano quest’anno, sentiamo ancor più forte la necessità di ribadire la funzione fondamentale dei luoghi della Cultura (cinema, teatri, musei, mostre) che tanto a lungo sono rimasti chiusi, quali luoghi di aggregazione, di incontro, di scambio, di crescita, di espressione ed evoluzione sociale e morale. Sebbene dunque tante le condizioni avverse, ringraziando l’Amministrazione Comunale di Anagni per il suo patrocinio, ma soprattutto tutti i nostri collaboratori, intellettuali ed artisti, per la loro inarrestabile volontà e incrollabile fede nei valori della Cultura e dell’Arte, l’Associazione Manaus Opera comunica entusiasta che sarà realizzata la V EDIZIONE della manifestazione ANAGNI MAGICA MISTERIOSA, nelle giornate di sabato 7, domenica 8 e mercoledì 11 agosto 2021.

Non mancheranno, come ogni anno, le visite guidate, gli incontri culturali, gli spettacoli, eventi gratuiti aperti a tutti, nei luoghi più suggestivi e “misteriosi” dello splendido centro medievale, attingendo storie e personaggi dalla sua lunga tradizione storica e magica, e dando spazio e valore alle eccellenze artistiche e culturali che oggi vivono ed operano in questo territorio.

Appuntamenti ormai “fissi” della manifestazione, si alterneranno come sempre ad alcune novità.

Anagni

Ogni anno viene dedicata particolare attenzione all’Anagni romana e alle meravigliose strutture di quell’età che ancora si possono vedere incastonate fra i successivi edifici medievali o nascoste dalla vegetazione: sia sabato 7 che domenica 8, alle ore 10:30, partirà VISITA ALLA CITTA’ DELLE TERME, una visita guidata delle Terme Romane di Bagno,a cura del direttore di Casa Barnekow, l’archeologo Guglielmo Viti: l’appuntamento è alle ore 10:30 in piazza Dante, di fronte all’Istituto Paritario Bonifacio VIII.

Anche quest’anno siamo lieti di ospitare, in collaborazione con le Associazioni ViviCiociaria e Itinarrando e il sito IlPuntoSulMistero.it, lo scrittore e studioso Giancarlo Pavat, uno dei maggiori esperti italiani di mistero e labirinti che, durante la serata di sabato 7 agosto, guiderà i visitatori lungo un nuovissimo “TERZO ITINERARIO DEL MISTERO AD ANAGNI”: un suggestivo ed insolito percorso notturno fra i vicoli e le piazzette del centro storico, con la visita di luoghi nascosti, chiusi ai “normali” turisti, indagando storie insolite, ricercando simboli nascosti, formulando suggestive ipotesi, sciogliendo e creando misteri e interrogativi. La prenotazione è obbligatoria al numero di ViviCiociaria 3807651894.

L’appuntamento è alle ore 21:00 a Largo Gismondi (Absidi), punto di partenza dell’itinerario.

Domenica 8, alle ore 19:00, nella Sala della Ragione, proietteremo in prima assoluta lo straordinariodocumentario “IL MIO VOLO – ALLA SCOPERTA DI UN’ANAGNI SCONOSCIUTA”, realizzato dall’autore Davide Ambrogi, con la supervisione storica di Guglielmo Viti e con la partecipazione degli attori Manuel Fiorentini e Fosca Banchelli: un mediometraggio dalle immagini liriche ed originali, dedicato a quei monumenti ancora poco conosciuti e indagati di Anagni, come gli Arcazzi di Piscina, l’edicola sacra di Porta Cerere e la croce di San Giacomo.

Proseguiamo la serata di domenica 8, in bellezza e in musica, nel sempre magico e sognante Parco delle Rimembranze, riscoprendo ancora una volta questo magnifico spazio pubblico della città, con il concerto de “IL QUINTETTO ITALIANO – I COMPOSITORI ITALIANI DEL XX E XXI SECOLO PER CHITARRA E QUARTETTO D’ARCHI”, un prestigioso progetto musicale che nasce dall’incontro di due realtà artistiche eccezionali, il Quartetto Foldec (Demi Laino, violino, Simona Foglietta, violino, Silvia Dello Russo, viola, Donato Cedrone, violoncello) e il chitarrista Stefano Spallotta, che daranno vita a una narrazione sonora, ricca di eleganza, in equilibrio fra innovazione e nostalgia. Appuntamento alle 21:30 nel Parco delle Rimembranze.

Rientra infine nel nostro programma una serata davvero “magica”: mercoledì 11, dall’acropoli di Anagni, piazza Innocenzo III, dalle ore 21, sotto il cielo stellato, Achille Anielli guiderà i visitatori nell’OSSERVAZIONE PLANETARIA DI GIOVE E SATURNO.

Sebbene questi ultimi due anni ci abbiano messo a dura prova, Anagni Magica Misteriosa giunge con queste giornate alla sua quinta edizione, ribadendo i suoi obiettivi di valorizzazione territoriale, sensibilizzazione culturale e riconoscimento di professionalità artistiche ed intellettuali.

Magia e Mistero, Storia ed Arte, Bellezza ed Emozione, vi aspettano nella splendida cornice anagnina il 7, 8 e 11 agosto. Non mancate.

Tutti gli eventi sono a numero limitato di partecipanti e con prenotazione obbligatoria.

Per partecipare agli eventi è necessario

  • Essere muniti di GreenPass
  • Indossare la mascherina
  • Mantenere la distanza di sicurezza

Per info e prenotazioni: 328 835 0889

SABATO 7 AGOSTO:

-10:30 VISITA ALLA CITTA’ DELLE TERME

visita guidata alle terme romane di Bagno a cura dell’archeologo Guglielmo Viti

Partenza di fronte Istituto Paritario Bonifacio VIII, piazza Dante

-21:00 TERZO ITINERARIO DEL MISTERO AD ANAGNI

visita guidata itinerante con Giancarlo Pavat

Partenza da Largo Gismondi (Absidi)

DOMENICA 8 AGOSTO:

-10:30 VISITA ALLA CITTA’ DELLE TERME

visita guidata alle terme romane di Bagno a cura dell’archeologo Guglielmo Viti

Partenza di fronte Istituto Paritario Bonifacio VIII, piazza Dante

-19:00 IL MIO VOLO – ALLA SCOPERTA DI UN’ANAGNI SCONOSCIUTA

Proiezione in prima assoluta del documentario di Davide Ambrogi, con Manuel Fiorentini e Fosca Banchelli

Sala della Ragione

-21:30 CONCERTO IL QUINTETTO ITALIANO – I COMPOSITORI ITALIANI DEL XX E XXI SECOLO PER CHITARRA E QUARTETTO D’ARCHI

Con Quartetto Foldec (Demi Laino, Simona Foglietta, Silvia Dello Russo, Donato Cedrone) e Stefano Spallotta

Parco delle Rimembranze

MERCOLEDì 11 AGOSTO

21:00: OSSERVAZIONE PLANETARIA DI GIOVE E SATURNO

A cura di Achille Anielli

Piazza Innocenzo III

nota stampa a cura degli organizzatori dell’evento Anagni Magica Misteriosa