Nel pomeriggio di ieri, a Ferentino, i Carabinieri della locale Stazione, in esecuzione dell’ordinanza del Tribunale di Frosinone, hanno tratto in arresto un 28enne del luogo, già censito per furto e ricettazione.

Nello specifico, la misura della custodia cautelare in carcere è stata emessa in sostituzione di quella cautelare dell’obbligo di dimora con la permanenza domiciliare (applicata in relazione ai furti perpretati dallo stesso a discapito dei panifici del luogo), a seguito delle ripetute violazioni delle prescrizioni imposte.

L’uomo, al termine delle formalità di rito,  veniva associato presso la Casa Circondariale di Frosinone.