Marino Terrezza

Stava provando ad aiutare un automobilista il cui mezzo era rimasto in panne quando – per cause ora al vaglio dei suoi colleghi della Polizia Stradale di Nuoro – è stato investito ed ucciso da un’auto che sopraggiungeva; è quanto accaduto stamattina – attorno alle otto – sulla statale 131 Dcn a in territorio di Posada, in provincia di Nuoro. Vittima dell’accaduto un agente della Polizia di Stato, Marino Terrezza, 36enne, residente ad Orosei ed originario della Ciociaria, precisamente di San Giorgio a Liri.

L’incidente è avvenuto all’altezza dello svincolo tra Posada e Torpé, in direzione Olbia: per il giovane agente, purtroppo, non c’è stato nulla da fare; inutili – infatti – sono stati i soccorsi subito attivati e l’intervento, sul posto, di una eliambulanza. “Siamo vicini ai congiunti di Marino Terrezza, assistente della Polizia di Stato, in servizio presso il Distaccamento della Polizia Stradale di Siniscola che ha perso la vita stamattina nei pressi di Posada – ha dichiarato Vincenzo Chianese, segretario generale di ES Polizia -. Era un professionista sempre disponibile e benvoluto da tutti, l’ennesimo nostro eroe”.