Un importante e riconosciuto gesto di vicinanza alla comunità è quello portato a compimento dai responsabili di Thermo Fisher Scientific, importante azienda statunitense che produce strumenti, materiali e software per l’industria farmaceutica e biotecnologica e che ha sede in territorio di Ferentino, lungo la via Morolense.

L’azienda – nei giorni scorsi – ha infatti voluto attestare la propria vicinanza ai Servizi sociali del Comune di Morolo, i cui responsabili con passione e generosità svolgono un ruolo importantissimo nella comunità morolana, regalando un numero consistente di zaini scolastici, corredati del necessario materiale di cancelleria, da destinare a famiglie in difficoltà.

Un piccolo ma significativo gesto, che quest’azienda – da tanti anni presente sul territorio – ha voluto compiere in un delicato e difficile momento come quello che sta attraversando il nostro Paese, dimostrando la voglia di condividere le difficoltà che inevitabilmente si ripercuotono nell’intera popolazione locale e, in particolar modo, nelle fasce sociali più deboli.

“Tutte le volte che c’è una donazione, come è avvenuto da parte della Thermo Fisher, assistiamo ad un gesto di disinteressata solidarietà, di aiuto concreto e vera vicinanza – spiega l’assessore ai Servizi Sociali del Comune di Morolo Clarissa Silvestri – per il Servizio sociale è uno stimolo a proseguire e a fare sempre di più e meglio.
Questo gesto è la testimonianza concreta di come la partecipazione alla vita scolastica dei ragazzi sia un valore duraturo nel tempo e rappresenta non solo un investimento sull’istruzione di oggi, ma sugli anni a venire”.