l'interno dell'ospedale di Frosinone

Nelle ultime 24 ore, in provincia di Frosinone, sono stati processati 692 tamponi a fronte dei quali sono stati registrati 24 nuovi casi di persone positive alla Sars-CoV-2.

I negativizzati sono nove. “Nessun decesso è stato registrato nelle ultime ore”, fa sapere la ASL di Frosinone nel consueto bollettino inviato anche all’indirizzo email di questta redazione.

VACCINI; UNITA’ DI CRISI: NEL LAZIO INCIDENZA CASI OVER 50 E’ 10 VOLTE INFERIORE. OGGI 0 DECESSI

L’incidenza nel Lazio dei casi positivi ogni 100mila abitanti nella fascia di popolazione over 50 rappresenta meno del 5% ed è più bassa di almeno 10 volte l’incidenza complessiva. Questo significa che il virus sta circolando soprattutto tra i giovani ed è indispensabile che si vaccinino, per due motivi: contribuire a ridurre la diffusione e raggiungere l’obiettivo dell’immunità di gregge che significa la messa in sicurezza dell’intera comunità.

Nel Lazio si stanno sequenziando il 100% dei casi positivi e la variante Delta ad oggi è superiore al 60%, per questo è importante vaccinarsi e completare il ciclo vaccinale.

Oggi arriviamo a 6,4 milioni di somministrazioni di vaccino e registriamo 0 decessi a testimonianza che la vaccinazione riduce le complicazioni.

Lo comunica in una nota l’Unità di crisi della Regione Lazio.

LA SITUAZIONE NEL LAZIO

CORONAVIRUS: D’AMATO, “OGGI SU QUASI 12MILA TAMPONI NEL LAZIO (422) E OLTRE 18MILA ANTIGENICI PER UN TOTALE DI OLTRE 30MILA TEST, SI REGISTRANO 616 NUOVI CASI POSITIVI (-65), 0 DECESSI (-1), I RICOVERATI SONO 151 (+18), LE TERAPIE INTENSIVE SONO 28 ( = ), I GUARITI SONO 154. IL RAPPORTO TRA POSITIVI E TAMPONI È AL 5,1% MA SE CONSIDERIAMO ANCHE GLI ANTIGENICI LA PERCENTUALE SCENDE AL 2%. I CASI A ROMA CITTÀ SONO A QUOTA 348.

** OGGI ARRIVIAMO A 6,4 MILIONI DI SOMMINISTRAZIONI DI VACCINO E REGISTRIAMO 0 DECESSI. IL 60% DELLA POPOLAZIONE ADULTA HA CONCLUSO CICLO VACCINALE, ENTRO PRIMA SETTIMANA DI AGOSTO 70% POPOLAZIONE ADULTA VACCINATA CON DOPPIA DOSE, LAZIO PRIMA REGIONE ITALIANA.

** ANDAMENTO COVID-19: IL 21 LUGLIO 2020 IL LAZIO CONTAVA PIÙ RICOVERI E PIÙ DECESSI RISPETTO A OGGI.

** VACCINI: PER OBIETTIVO IMMUNITÀ DI GREGGE INDISPENSABILE VACCINARE LE FASCE DI POPOLAZIONE PIU’ GIOVANI.

** ATTESTATI DI BENEMERENZA A PERSONALE SANITARIO IMPEGNATO NELL’EMERGENZA COVID: CONSEGNE FATTE A RIETI, VITERBO E AI LAZIOCREA, DOMANI LATINA. RIGUARDERA’ TUTTE LE ASL, LE AZIENDE OSPEDALIERE, GLI IRCSS, I POLICLINICI UNIVERSITARI PUBBLICI E PRIVATI.