Home Cultura e spettacoli Anagni. Il 20 luglio inizia il programma di animazione e promozione della...

Anagni. Il 20 luglio inizia il programma di animazione e promozione della lettura organizzato dai volontari del Servizio Civile

il sindaco di Anagni avv. Daniele Natalia: "questo progetto rende la Biblioteca comunale una realtà ancora più attiva"

Anagni

Per il prossimo martedì 20 luglio 2021 verrà avviato il programma di animazione e promozione della lettura elaborato dai volontari del Servizio Civile presso la Biblioteca comunale di Anagni. Le attività riservate ai ragazzi di età compresa tra i 6 e i 12 anni sono inserite in un ricco programma di undici incontri che si svolgerà da martedì 20 luglio fino a martedì 31 agosto 2021, che prevede tra tante altre cose: giochi, letture, mini corso di inglese, laboratorio di pittura tenuto dal maestro Silvano Haag, laboratori di riciclo e visita ai principali monumenti del centro storico di Anagni. Il programma definito d’intesa con l’Assessorato alla Cultura e con il Laboratorio VIS dell’Associazione Diritto alla Salute si svolgerà in diversi luoghi del centro storico di Anagni:

Biblioteca comunale sita in via Garibaldi 21
Cortile della sede operativa dell’Associazione Diritto alla Salute sita in via Bagno 21
Parco della Scuola De Magistris
Absidi della Cattedrale
Giardino Ousmane
Parco della Rimembranza

La partecipazione è gratuita e le iscrizioni sono raccolte presso la Biblioteca comunale. Si invitano le famiglie dei bambini interessati a fare le iscrizioni quanto prima o recandosi presso la Biblioteca in via Garibaldi 21 o attraverso il n. di tel 0775730487 o la mail della biblioteca: biblio@comune.anagni.fr.it

Il primo giorno, martedì 20 luglio p.v., il punto di ritrovo è il salone della Biblioteca comunale sito in via Garibaldi 21 alle ore 9.30.

Il Sindaco Daniele Natalia dichiara: «voglio complimentarmi con i volontari del Servizio Civile Universale impegnati nel progetto “ Tra le righe” e con i loro referenti e coordinatori per il programma di animazione e promozione della lettura che inizierà dal 20 luglio la sua attività. Se ci sono giovani che si rivolgono a bambini ed adolescenti per promuovere la lettura sono certo del fatto che questa sia una risorsa per la diffusione della cultura e della passione per i libri tra le giovani generazioni. Il progetto elaborato dai volontari del Servizio Civile Universale è un modo per fare della Biblioteca comunale una realtà ancora più attiva che riesce e può rivolgersi all’esterno. Sono certo del successo dell’iniziativa».