Caldo e estate, per qualche giorno, saranno un ricordo: a partire da domani, venerdì 16 luglio 2021, infatti, sono previsti sul Lazio e sulle altre regioni centrali fenomeni temporaleschi anche piuttosti importanti che si potrarranno anche nel fine settimana. A renderlo noto, con una nota inviata anche agli organi di stampa, il Dipartimento della Protezione Civile che ha emesso oggi l’avviso di condizioni meteorologiche avverse con indicazione che appunto dalla tarda mattinata di domani e per le successive 9-12 ore si prevedono sul Lazio “precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, specie sui settori interni ed appenninici, con quantitativi cumulati da deboli a puntualmente moderati”.

“Il Centro Funzionale Regionale – si legge ancora nella nota – ha effettuato la valutazione dei Livelli di Allerta/Criticità e ha pertanto inoltrato un bollettino con allerta gialla per criticità idrogeologica e criticità idrogeologica per temporali su tutte le zone di allerta del Lazio esclusi Bacini Costieri Sud. La Sala Operativa Permanente della Regione Lazio ha diramato l’allertamento del Sistema di Protezione Civile Regionale e invitato tutte le strutture a adottare tutti gli adempimenti di competenza“.

I fenomeni – specie nel fine settimana – potranno risultare particolarmente violenti con possibilità di grandinate anche eccezionali e isolate trombe d’aria.