Ieri, ad Acuto, il personale del locale Comando Stazione Carabinieri, nell’ambito di un predisposto servizio per il controllo del territorio teso a contrastare la commissione dei reati in genere, ha tratto in arresto un 37enne del luogo che si era reso responsabile del reato di resistenza a Pubblico Ufficiale.

“Nello specifico – è scritto in una nota inviata a questa redazione dal Comando provinciale dell’Arma dei Carabinieri di Frosinone – l’uomo, nel corso di un normale controllo andava in escandescenza minacciando e spintonando i militari al fine di opporsi alla sua identificazione“.

I tentativi degli stessi Carabinieri di riportarlo ad una situazione di calma rimanevano vani e, pertanto, l’uomo è stato dichiarato in arresto.