L’Assessorato alla Cultura del Comune di Alatri ha definito il calendario delle manifestazioni che allieteranno l’estate alatrense. Si tratta di un calendario molto ricco con spettacoli ed attività che interessano diversi ambiti artistici, come da consolidata tradizione. Proposte che hanno l’obiettivo di coinvolgere tutte le fasce della popolazione, strutturate in perfetta sinergia con la Pro Loco di Alatri, che affiancherà per tutta l’estate l’assessorato alla cultura nella gestione logistica ed organizzativa di ogni singolo evento.

Alatri

Un calendario che offre delle novità ed il gradito ritorno del cinema all’aperto che mancava da alcuni anni: “Cinema nel Chiostro”. Manifestazioni costruite con il supporto di associazioni, privati, gruppi di giovani artisti che hanno inteso mettere a disposizione il loro talento e le loro idee al servizio della comunità. Esposizioni artistiche, presentazioni di libri, attività teatrali, musicali, esibizioni di spettacolo dal vivo che intercettano i più svariati generi.

Non poteva mancare un omaggio a Dante in occasione del 700° anniversario della morte  del sommo poeta. Dicevamo della novità rappresentata dalle proiezioni cinematografiche proposte in collaborazione con l’Unione Circoli Cinematografici Arci di Frosinone, che proporrà film recentissimi con importanti attori e registi. Il festival Alatri Jazz giunto alla XIX^ edizione, il Festival Internazionale del Folklore “Flavio Fiorletta” che festeggerà la 50^ edizione.

Il teatro impegnato con Stefano Masciarelli e Fabrizio Coniglio, le compagnie teatrali amatoriali animate da Valerio Germani e Luca Simonelli e, tanti altri di cui avremo occasione di parlare di volta in volta, man mano che si svolgeranno gli eventi. Una estate all’insegna della ripartenza e con una attenzione rivolta alla promozione del patrimonio culturale della Città che rappresenta uno dei punti di forza di Alatri. Il calendario resta, comunque, “aperto” e si arricchirà sicuramente di altre attività.

Il consigliere delegato alla cultura Carlo Fantini afferma che con l’edizione 2021, l’Estate di Alatri torna ad essere protagonista nonostante le difficoltà causate dalla emergenza pandemica. Avrò modo di ringraziare uno ad uno tutti i protagonisti del calendario Vivere Alatri. Alatri Estate 2021. Però sin da subito un ringraziamento particolare va fatto alla Pro Loco di Alatri, nelle persone del Presidente Orestino Fanfarillo e del Vice-presidente Sandro Titoni, che unitamente ad altri associati hanno profuso energie ed apportato idee per rendere ricco e gradevole il calendario degli eventi.

Un ringraziamento all’ufficio tecnico comunale ed agli operai per la continua e fattiva collaborazione, al comando di polizia locale per le attività legate al controllo della sicurezza. Infine, un ringraziamento al personale dell’ufficio cultura ed al personale di vigilanza che presta la propria opera nel corso delle serate.

nota stampa a cura dell’ufficio Cultura del Comune di Alatri