Il fenomeno del motorismo storico negli ultimi anni ha registrato un costante aumento, rallentato soltanto dalle restrizioni alla mobilità imposte dalla pandemia. Ma non appena l’emergenza sanitaria lo ha consentito, tutto il comparto ha riacceso i motori e annunciato tanti appuntamenti per gli appassionati. E’ il caso di Anagni che, complice la bella giornata di ieri – domenica 27 giugno 2021 – ha fatto da sfondo alla bellissima iniziativa organizzata da Sergio Figlioli, anagnino che della propria professione, quella di carrozziere, ha fatto la propria passione.

In collaborazione con il direttivo del Club Ferrari di Fiuggi, infatti, si è svolto l’evento “Anagni e i motori: la passione nella città dei Papi”: decine le auto che hanno preso parte all’iniziativa iniziata a Fiuggi con la colazione offerta dal bar “Green apple” ed è proseguita appunto ad Anagni dove fino alle 17.00 si è tenuta la mostra statica di Ferrari e di auto d’epoca.

Tra le vetture più interessanti, spiccava la Fiat 500 D convertibile del 1964 (foto sopra) di proprietà di Mirko e Rodolfo Mastroianni, entrambi anagnini, che ha ricevuto tantissimi apprezzamenti da parte dei visitatori.