la sede deilla caserma dei Carabinieri di Anagni

Nella giornata di ieri ed in quella di oggi – sabato 26 giugno 2021 – i Carabinieri della Compagnia di Anagni hanno svolto un servizio straordinario di controllo del territorio, finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in genere. L’attività, che ha visto impiegato dieci militari e cinque automezzi, si è svolta nella giurisdizione di competenza, interessando in particolar modo i comuni di Anagni, Ferentino e Morolo. Nel corso del servizio, sono state deferite in stato di libertà e segnalate alla Prefettura di Frosinone le sottonotate persone:

un 51enne di Ferentino, poiché sorpreso alla guida della propria autovettura in evidente stato di alterazione piscofisica. L’uomo, sottoposto ad accertamento alcolemico evidenziava un tasso superiore al consentito in violazione all’art. 186 CDS. I militari pertanto procedevano al sequestro del veicolo ed al ritiro della sua patente di guida;

un 46enne di origini romene, poiché sorpreso ad Anagni non ottemperando all’Ordine dell’Autorità di P.S. di allontanamento in violazione al Decreto legge 30/2007 che prevede limitazioni al diritto di ingresso e soggiorno sul territorio nazionale;

un 33enne di Ferentino, il quale sottoposto a perquisizione veicolare e personale, veniva trovato in possesso di gr. 1 di sostanza stupefacente del tipo cocaina detenuta per uso personale. Il giovane veniva segnalato alla Prefettura di Frosinone quale assuntore di stupefacenti;

un 37enne di Morolo, il quale sottoposto a perquisizione veicolare e personale, veniva trovato in possesso di gr. 0,6 di sostanza stupefacente del tipo hashish detenuta per uso personale; anch’egli veniva segnalato alla Prefettura di Frosinone quale assuntore.