Nel pomeriggio di ieri, il personale della Squadra Mobile della Questura di Frosinone ed i militari della Sezione Operativa del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di Frosinone hanno tratto in arresto quattro persone per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti.

Gli operanti, nel corso di un servizio congiunto finalizzato alla repressione dei reati concernenti il traffico di sostanze stupefacenti, hanno notato un uomo, noto per precedenti specifici, in attesa all’interno del proprio veicolo presso un parcheggio. L’atteggiamento ha insospettito gli agenti che sono così rimasti in osservazione.

Poco dopo è giunto infatti un furgone bianco con tre persone a bordo, una delle quali ha consegnato frettolosamente una busta nelle mani del pregiudicato 41enne. A quel punto gli operatori hanno bloccato i quattro e, procedendo a perquisizione personale e veicolare, hanno rinvenuto una busta contenente sette panetti di hashish per il peso complessivo di oltre 700 grammi.

Per i quattro è scattato l’arresto e su disposizione dell’autorità giudiziaria sono stati condotti presso le rispettive abitazioni in regime degli arresti domiciliari.