Il Basket, uno degli sport più apprezzati dagli anagnini, è in via di ripresa. Misure di sicurezza, come prenotazioni e distanziamento per chi vuole vedere le partite, e tamponi e controlli per i giocatori.

Tommaso Di Palma

anagnia.com ha intervistato Tommaso Di Palma, da circa vent’anni presidente della Fortitudo Anagni per chiedergli come se la sta passando questa bellissima società sportiva, grazie alla quale la città di Anagni vanta una tradizione storico/sportiva molto importante.

Come è stato vissuto questo periodo dalla Fortitudo Anagni? Lo Sport ne sta uscendo?

Questo periodo non è andato bene per il Basket; da ottobre siamo rimasti fermi fino a metà marzo. Abbiamo ricominciato a fatica, prima con la prima squadra della C Silver e poi abbiamo ripreso con le giovanili under 18. Ci vuole molto coraggio, incoscienza e pazienza per poter ricominciare, e senza prospettive e voglia non si va da nessuna parte.

Avete dei progetti nel breve periodo?

A fine giugno finiscono i campionati giovanili e senior, già esserci è stato un segno importante, soprattutto per i nostri iscritti e per le famiglie che stanno qui con noi da una vita. Da settembre speriamo di ripartire meglio, senza intoppi. Progetti ce ne sono ma aspettiamo ad esplicitarli, visto il periodo. Abbiamo delle partite importanti in lista, tra la Serie C Silver e tutti i campionati under 18.

Ieri, domenica 13 giugno, la squadra C Silver ha giocato contro Fonte Roma per l’accesso in semifinale: purtroppo non è finita bene per il nostro team che ha dovuto arrendersi ai supplementari; 74-77 il risultato finale. Per la Fortitudo Anagni la corsa ai play-off si ferma qui.

Qual è, in breve, la storia dell’Anagni Basket, poi divenuta Fortitudo Anagni?

La storia dell’Anagni Basket dura dal 1939 ad oggi, mentre io lavoro qui da 18-20 anni. Nel 1989 abbiamo avuto la prima squadra femminile, abbiamo delle foto storiche testimoni di tutto quello che c’è stato, e stiamo pensando di allestire un museo con tutto il repertorio. Nel tempo l’Anagni Basket ha avuto alti e bassi, ma questo sport ha un’attrazione fortissima su questo territorio, nonostante non sia popolare quanto il calcio. Sicuramente Anagni ha una buona tradizione per quanto riguarda Basket, per questo ad oggi possiamo contare ben sette centri intorno alla nostra città, a partire dal minibasket.

intervista a cura di Chiara Tarquini