Questa mattina – giovedì 3 giugno – ad Anagni, i militari della locale Stazione coordinati dal mar. Massimo Crescenzi hanno denunciato in stato di libertà per detenzione di banconote contraffatte, un 32enne di Anagni, già censito per reati contro il patrimonio ed in materia di stupefacenti.

L’uomo, nel corso di un controllo, è stato trovato in possesso di otto banconote (quattro da 20 euro e quattro da 5 euro) tutte contraffatte in quanto prive di filigrana e recanti lo stesso numero di serie, sottoposte a sequestro.