i Carabinieri di Paliano

A Paliano, i Carabinieri della locale Stazione, in collaborazione con quelli del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Frosinone, nell’ambito dell’attività ispettiva volta a verificare la corretta applicazione delle norme anti Covid-19 sui luoghi di lavoro, hanno proceduto al controllo di un autolavaggio del luogo gestito da un 41enne cittadino pakistano residente a Paliano, dal quale è emersa la scarsa presenza della prevista cartellonistica di avviso circa le misure anti contagio; la carenza del materiale igienizzante; la presenza di un lavoratore in nero retribuito mediante strumenti non tracciabili.

Espletate le formalità di rito a carico del titolare dell’attività sono state elevate sanzioni amministrative di oltre 67 mila euro.