Una domenica da incorniciare per la Velosport Ferentino e quanti hanno preso parte lo scorso 30 maggio, all’VIII Trofeo Città di Ferentino.
Nemmeno la pioggia, che a tratti si è abbattuta lungo il percorso, e le tre gare in programma si sono svolte regolarmente. Qualche numero, Oltre 200 i corridori presenti, almeno 500 i visitatori che si sono ritrovati dalle ore 12 alle 19 nella zona a ridosso dei locali Mail Boxes Ect e Maggiore Amico Blu degli imprenditori Marco Datti e Pierangela Mastrosanti, oltre 100 tra volontari, personale di sicurezza, tecnici e giudici federali che magistralmente si sono coordinati nelle prove Esordienti Primo Anno, Esordienti Secondo Anno ed Allievi. Una giornata che ha messo in evidenza le grande capacità organizzative della Velosport Ferentino, del presidente Walter Cardarilli e di tutto lo staff che ha gestito le tante attività che comporta lo svolgimento di una gara ciclistica, dall’accoglienza alla logistica, dalle presentazione dei team, all’assistenza lungo il percorso, fino alla premiazione e la comunicazione.

Eccellente anche la collaborazione delle società che si sono iscritte all’VIII Trofeo Città di Ferentino, e che hanno degnamente rappresentato il panorama ciclistico giovanile.

I trofei Maggiore Amico Blu per gli Esordienti e Mail Boxes Etc per gli Allievi hanno anche decretato il titolo regionale del Lazio per le donne delle tre categorie Esordienti Primo Anno, Esordienti Secondo Anno e Allieve con le maglie realizzate per l’occasione da Leda Sport, tra le aziende specializzate del territorio, con sede proprio a Ferentino.

Per gli Esordienti 1° Anno (circuito da ripetere 7 volte per un totale di 23,5 km) c’è stato un arrivo in volata con la vittoria netta dell’umbro Pietro Battistelli della VC Assisi Bastia, davanti a Federico Rotini (Ped. Teate), al terzo posto la bravissima Elena De Laurentiis dell’ACD Guarenna. In quarta e quinta posizione i primi due laziali: Federico Gargiulo (Velosport Ferentino) e Mattia Chinellato (Logistica Ambientale Latina). Titoli regionali femminili a Sofia Delle Fontana (Marco Pantani Official Team) rispettivamente Esordienti Donna 1° Anno e Sara Petracca (Team Terenzi) Esordienti Donna 2° Anno.

Seconda gara in programma quella degli Esordienti 2° anno, (circuito da ripetere 7 volte più un altro circuito più impegnativo da ripetere 1 volta per un totale di 30,3 km). Al termine di una gara molto nervosa e piena di agonismo nel rettilineo finale è stato il setino Alberto Marchetti (Marco Pantani Official Team) a sollevare la braccia al cielo e conquistare il primo posto, davanti i campani Giuseppe Sciarra e Michele Pascarella del Team Cesaro. Quarta posizione per Giacomo Serangeli (Team Specialized) e quinta per Tommaso Meazzini (UC Città di Castello). Per la Velosport Ferentino da segnalare l’ottavo posto di Alessio Leone. In questa gara si è assegnata la maglia di campionessa regionale Allieve Donne e a vincerla è stata l’anagnina Eleonora La Bella della Punto Bici Aprilia davanti a Sara Tarallo del Team Terenzi.

Terza e ultima gara, quella Allievi (circuito da ripetere 15 volte più circuito più impegnativo da ripetere 2 volte per un totale di 59 km) con 120 atleti provenienti da Lazio, Umbria, Campania e Abruzzo al via. Dopo pochi chilometri vanno in fuga quattro ragazzi dello stesso team: Jacopo Ficaccio, Ivan Toselli, Valerio Pavia e Gianmarco Vicini della Marco Pantani Official di Sezze. Nell’ultimo giro in salita un gruppo di corridori riusciva a colmare il gup grazie al forcing della Logistica Ambientale e della Fortebraccio. Sul rettilineo finale protagonista assoluto Federico Amati della Logistica Ambientale davanti all’umbro Samuele Scappini (Fortebraccio), al terzo posto Gianmarco Vicini (Pantani Official Team), poi l’abruzzese Angelo D’Orazio (ACD Guarenna). Quinta posizione per Valerio Pavia (Pantani Official Team)..

Al termine delle tre competizioni ciclistiche le premiazioni, sempre in rigorosa diretta web con Radio Ferentino, che ha seguito tutte le gare con aggiornamenti e per intero la gara Allievi anche con la diretta televisiva con Ernica Tv. A fare gli onori di casa, con il presidente della Velosport Walter Cardarilli, il sindaco di Ferentino, nonchè presidente dell’Amministrazione Provinciale, Antonio Pompeo e con lui anche il vice presidente dell’Amministrazione Provinciale, Luigi Vacana.

A premiare le campionesse regionali donne Allieve ed Esordienti i vertici del Comitato Regionale Laziale, dal presidente Maurizio Brilli, al vice Tony Vernile ed il consigliere Alfio Sciuto, delegato del CR Lazio per il settore agonistico. Per la Struttura Tecnica Regionale erano presenti anche il presidente Valerio Agnoli ed i componenti Simone Sterbini e Giorgia Capobianchi, impegnati nelle selezioni degli atleti laziali per i campionati italiani strada in programma in Toscana a luglio. Presente anche il presidente del Comitato Provinciale Frosinone Roberto Soave accompagnato dal vice Sebastiano Retarvi, dal consigliere Domenico Bartolomucci e dal segretario Vittorio Iafrate. Un doveroso ringraziamento anche ai giudici di gara Agido Mascitti e Angelo Letizia e al resto dello staff federale presente.

Ospite d’eccezione dell’evento il ciclista professionista della Trek Segafredo, Antonio Tiberi premiato dalla Velosport Ferentino per la preziosa partecipazione.

Come previsto da protocollo prima delle varie categorie c’è stata la vestizione delle maglie di campionesse regionali laziali a Sofia Delle Fontane (Marco Pantani Official Team) per la categoria Donne Esordienti 1° anno, Sara Petracca (Team Bike Terenzi) Donne Esordienti 2° anno ed Eleonora La Bella (Punto Bici Aprilia) Donne Allieve.
I doverosi ringraziamenti finali sono affidati al presidente della Velosport Ferentino, che ha dato a tutti appuntamento a domenica 27 giugno, di nuovo a Ferentino, per l’ambitissimo Trofeo Mastrosanti, che tornerà ad essere una gara riservata agli atleti Juniores,  come fece per tanti anni il compianto Elio, papà di Roberto al quale il trofeo fu dedicato per decenni proprio dalla sua famiglia, che ora prosegue nell’affettuoso ricordo con la Velosport Ferentino.

“Sono stati mesi impegnativi – ha detto il presidente Cardarilli – ma vedere ora l’entusiasmo e così tanta presenza a Ferentino per l’VIII Trofeo Città di Ferentino ci ripaga di ogni sforzo. Senza i tanti volontari e membri della società Velosport Ferentino non saremmo mai riusciti ad organizzare un simile evento, così come un doveroso grazie va al Comune di Ferentino e all’Amministrazione Provinciale che ci ha sempre sostenuti a partire dal presidente e sindaco Antonio Pompeo, e al vice presidente provinciale Luigi Vacana. A loro aggiungo Pierangela Mastrosanti e Marco Datti, che hanno messo a disposizione l’intera struttura delle loro aziende per ogni tipo di necessità. E poi Massimo Pisani per Radio Corsa l’organizzazione logistica, la MTB Ruote Libere Ferentino, e Corridori per Sempre. Impeccabile per la sicurezza degli atleti gli agenti della Polizia Municipale di Ferentino, l’AVER di Ferentino nella persona di Elio Di Stefano, la Stazione dei Carabinieri di Ferentino, la Polizia di Stato di Frosinone, le Motostaffette Vessella, l’Avis di Ferentino e la Croce Rossa di Frosinone per il servizio ambulanze. La gara è stata trasmessa in diretta da Radio Ferentino ed Ernica TV con la voce di Alessandro Andrelli mentre Luca Silvestri “Film Maker” ha curato le riprese foto e video con oltre 1000 scatti pubblicati sui canali social della Velosport. Un grazie al Comitato Regionale, a tutti i membri del Comitato Provinciale presenti e a quanti hanno reso possibile in ogni modo la realizzazione di questo evento. Inizieremo subito a lavorare per la gara Juniores del 27 giugno prossimo (domenica) che sarà corsa lungo le strade del centro cittadino di Ferentino. Da ultimo, ma non meno importante, un sincero e doveroso ringraziamento a tutti gli sponsor che sono sempre vicini alla Velosport Ferentino e che ci hanno sostenuto in questo VIII Trofeo Città di Ferentino”.

Ecco le classifiche ufficiali per le varie categorie dell’VIII Trofeo Città di Ferentino:

ESORDIENTI 1° ANNO: 1) Pietro Battistelli (VC Assisi Bastia) Km 23,500, in 38’00”, media Km 37,105; 2)Federico Rotini (Pedale Teate); 3)Elena De Laurentiis (Acd Guarenna); 4)Federico Gargiulo (Velosport Ferentino); 5)Mattia Chinellato(Logistica Ambientale); 6)Filippo Susta (VC Assisi Bastia); 7)Tommaso Dolci (UC Città di Castello); 8)Ciro Visciglio (Team Cesaro); 9)Andrea Tarallo (Team Bike Terenzi); 10)Leonardo Rossetti (Team Specialized)

ESORDIENTI 2° ANNO: 1) Alberto Marchetti (Marco Pantani Official Team) Km 30,300, in 45’00”, media Km 40,400; 2)Giuseppe Sciarra (Team Cesaro); 3)Michele Pascarella (Team Cesaro); 4)Giacomo Serangeli(Team Specialized); 5)Tommaso Meazzini (UC Città di Castello); 6)Andrea Rufo (Paco Team); 7)Francesco Massai (Team Bike Terenzi); 8)Alessio Leone (Velosport Ferentino); 9)Mattia Persiani (Pedale Rossoblu); 10)Flavio Amato (Team Bike Terenzi).

ALLIEVI: 1) Federico Amati (Logistica Ambientale) Km 52, in 1h19’04”, media Km 39,460; 2)Samuele Scappini (Team Fortebraccio); 3)Gianmarco Vicini (Marco Pantani Official Team); 4)Angelo D’Orazio (Acd Guarenna); 5)Valerio Pavia (Marco Pantani Official Team); 6)Saverio Russo (Team Cesaro); 7)Ivan Toselli (Marco Pantani Official Team); 8)Jacopo Ficaccio (Marcoi Pantani Official Team); 9)Pietro Sterbini (Effetto Ciclismo Noi Sport); 10)Oscar Brunetti (Velosport Ferentino).

DONNE ESORDIENTI: 1) Elena De Laurentiis (Acd Guarenna); 2)Sofia Delle Fontane (Marco Pantani Official Team); 3)Giulia Calderini (UC Città di Castello); 4)Katia Della Corte (Team Cesaro); 5)Sara Petracca (Team Bike Terenzi ); 6)Giada D’Antoni (GS Pontino Sermoneta); 7)Margherita Altea (VC Assisi Bastia); 8)Sofia Graziani (Punto Bici Aprilia); 9)Matilde Lipparini (Castelli Romani Cycling); 10)Noemi Lazzari (UC Città di Castello.

DONNE ALLIEVE: 1) Eleonora La Bella (Punto Bici Aprilia); 2)Sara Tarallo (Team Bike Terenzi); 3)Martina Parotto (Punto Bici Aprilia); 4)Giulia Sorrentino (UC Petrignano); 5)Elisa Brozzi (UC Città di Castello); 6)Chiara Radesca (Radesca Cycling Team).

per questa nota e per le foto si ringrazia Alessandro Andrelli, ufficio Comunicazione Velosport Ferentino