Riprendiamo a parlare con immenso piacere del primo evento “Ciclo Escursioni in bike” svoltosi ieri nel territorio di Paliano. Visto i numerosi scatti fotografici realizzati dai  partecipanti ed inviati alla nostra redazione, non potevamo non condividere con i nostri lettori le bellezze panoramiche immortalate, all’interno delle quali è stato studiato e realizzato il “Percorso Natura”. Un percorso distinto e definito dai colori verde ed arancione riconducibili alla scala di difficoltà escursionistiche indetta dal C.A.I e fortemente voluto dall’Assessore alle Politiche dello Sport del comune di Paliano, Vanorio Calamari.

Con l’occasione di questo approfondimento, lo stesso Calamari ci ha “spoillerato” l’imminente realizzazione di un’app che consentirà agli appassionati di bike e trekking di imbattersi nel percorso più adatto alle proprie resistenze.

Numerose le testimonianze dei presidenti dei gruppi bike partecipanti.

A fare gli onori di casa, Emanuele Rastelli degli Amici Bike Paliano: “oggi si è realizzato un sogno. Finalmente anche Paliano ha i suoi due percorsi natura, verde ed arancio, nella totalità di 48 chilometri immersi nel verde. Tutto questo è stato reso possibile dal lavoro degli Amici Bike, dall’Assessore Vanorio Calamari, dai tanti volontari e dai proprietari terrieri che hanno concesso il passaggio per la realizzazione di questi sentieri. Un grazie di cuore a tutti i partecipanti che ieri hanno invaso il nostro paese e la nostra meravigliosa campagna. Ancora un grazie a chi ha creduto, con noi dell’associazione bike Paliano, a questa sorprendente impresa. Ora tutti uniti continueremo a lavorare per il mantenimento e la crescita del nostro itinerario naturalistico”.

Numerosi attestati di stima da parte di tutti i presidenti dei gruppi bike presenti, accorsi numerosi.

Gli “All Bike Genzano” con le dichiarazioni di Umberto De Florio:”un percorso adatto a tutti ed un’organizzazione degna di nota, ottime le strutture ricettive e i ristori della cittadina di Paliano. Un percorso naturalistico giustamente impegnativo. Grazie agli Amici Bike di Paliano per l’invito e per la collaborazione intrapresa da svariati anni nella creazione di eventi analoghi”.

Sergio Smelli per il team Bike di Valmontone:”complimenti agli  Amici Bike Paliano per la bella iniziativa curata  insieme all’amministrazione cittadina e ai proprietari terrieri. Abbiamo attraversato un paesaggio naturale bellissimo ed unico. Sarebbe bello unire in un percorso condiviso le campagne di Paliano, Valmontone ed altri paesi limitrofi, fino ad arrivare quelle della capitale. Davvero un ottimo lavoro di squadra”.

E’ intervenuto anche Francesco Zirottu, istruttore mountabike e guida nazionale che ha seguito i numerosi bambini lungo i 18 chilometri del percorso verde: “un percorso molto simpatico, adatto a tutti, caratterizzati da un’alternanza di tratti, da quelli più tecnici a quelli più leggeri. Un’organizzazione attenta alla quale auguro una grande e meritevole crescita”.

Il “politically correct” divulgato dallo sport è un messaggio di condivisione ed inclusione, che si può facilmente estendere a chiunque. Di notevole importanza è il riferimento dei più recenti studi scientifici incentrati sui benefici provocati nel trascorrere del tempo immersi nella natura; diminuizione dello stress e sviluppo della creatività, sono solamente alcuni degli effetti benefici considerati.

Un grande plauso va fatto agli “Amici Bike Paliano” che su base volontaria,  dalla realizzazione ad oggi, mantengono curato e divellato il percorso naturalistico territoriale nei suoi 48 chilometri di estensione.

articolo a cura di Laura Fantini