All’apertura erano presenti per l’Amministrazione comunale il Sindaco Sanna, l’Assessore alle Società Partecipate Francesco Guadagno, l’Assessore Marco Gabrielli, il Consigliere Rocco Sofi, il Presidente de La fenice Andrea Cipriani, il Direttore de La Fenice Luca Ricci e la Polizia Locale.

 Si inizia con le giornate del martedì mattina (dalle 9.00 alle 12.00) e di venerdì (dalle 16.00 alle 19.00).  Il vaccino somministrato, sarà Johonson & Johnson e si inizierà con 25 dosi a settimana per arrivare a 200, secondo le consegne. Vaccinano i farmacisti, dopo aver ottenuto l’abilitazione mediante un corso presso l’Istituto Superiore di Sanità.

Chi vorrà prenotare, sempre in base alle fasce di età dettate dal protocollo regionale, dovrà utilizzare il portale regionale “Salute Lazio”, che oltre ai centri vaccinali, segnalerà anche le farmacie che eseguono le vaccinazioni e le date disponibili. Se sono esaurite le dosi da prenotare, non comparirà la farmacia; al termine della prenotazione, si riceverà un numero ed il contatto della farmacia. Sarà poi la Farmacia a concordare l’orario richiamando il cittadino.

L’Assessore alle Società Partecipate, Francesco Guadagno, ha dichiarato che quello di oggi è un grande passo avanti per la Società La Fenice, che dopo tante traversie ha raggiunto traguardi importanti. L’azienda speciale offre quindi un ulteriore sevizio pubblico ai cittadini e riorganizzando i suoi servizi e dimostra come questa amministrazione punti al rilancio della società La Fenice.

E’ intervenuto anche, il Presidente de La Fenice Andrea Cipriani, che ha ringraziato il comune di Colleferro per aver dato alla società la possibilità di gestire il Centro Vaccinale.

Infine il Sindaco Sanna, ha dichiarato che oggi si apre una grande stagione di collaborazione tra comune, Coop e La Fenice, che realizza il grande obiettivo di aprire il primo centro vaccinale della regione in ordine di tempo. Infine il Sindaco ha ringraziato il Presidente Cipriani, il direttore Luca Ricci e tutto il personale de La Fenice.