Nella mattinata di ieri, martedì 25 maggio 2021, i giovani alunni delle classi prime del plesso San Giorgetto hanno incontrato l’apicoltore Bruno Colaceci.

Considerata l’emergenza sanitaria, l’incontro è avvenuto utilizzando, come raccomandato dallo stesso Ministero, gli spazi esterni alla scuola, in cui gli alunni più grandi, insieme ai loro insegnanti e ai collaboratori scolastici, hanno realizzato, di recente, una bellissima e coloratissima aiuola per le api.

Il signor Bruno si è presentato all’appuntamento con tuta, maschera e guanti e con un pezzettino del suo alveare: un’arnia e una gabbietta con dentro l’ape regina e la sua nutrice. Con grande competenza e pazienza, ha illustrato ai bambini l’affascinante mondo delle api, parlando delle tre caste in cui è divisa la loro società (la regina, le operaie e i fuchi), dei preziosi frutti dell’alveare (il miele, la propoli, la pappa reale e la cera) e dell’importante tema dell’impollinazione, un lavoro preziosissimo che le api compiono per tutti noi.