viale Regina Margherita

“Un gesto che va condannato duramente e che non può esser fatto passare come una bravata, come l’assessore alla cultura Marino ha affermato in una sua nota”; è quanto si legge in un comunicato stampa diramato dall’opposizione consiliare dopo la pubblicazione su Facebook da parte dell’esponente della giunta guidata da Daniele Natalia circa gli spari esplosi nella notte tra domenica e lunedì all’indirizzo della serranda del bar Punto Verde in viale Regina Margherita.

il post che ha mandato su tutte le furie la minoranza consiliare

“Come amministratori – è scritto nella nota inviata dalla minoranza agli organi di stampa locali – vogliamo esprimere la nostra vicinanza e solidarietà ai titolari del locale Punto Verde. Un’attività ormai storica che non merita quello che è accaduto l’altra notte. Abbiamo appreso dalla stampa l’incredibile notizia degli spari contro la saracinesca del locale e auspichiamo che il colpevole venga individuato e subisca quello che la legge prevede. Questo è un gesto che va condannato duramente e che non può esser fatto passare come una bravata, come l’assessore alla cultura Marino ha affermato in una sua nota. È assurdo che un amministratore che ricopre incarichi di giunta faccia passare il messaggio per il quale sparare contro un locale sia una bravata. Sono affermazioni gravi che non possono passare sotto traccia. Marino dovrebbe dimettersi e se non lo fa dovrebbe essere il sindaco della città di Anagni a togliergli la delega alla cultura e al commercio”.

Carlo Marino

Pronta la replica dell’assessore Marino: “saranno gli inquirenti a dire se è stata una bravata pericolosissima come ho detto io e come ci auguriamo tutti e come hanno titolato i giornali questa mattina o altro.
Nel frattempo dovrebbero dimettersi tutti coloro i quali hanno montato una polemica su un termine non preoccupandosi invece della ricaduta sull’immagine della città né tantomeno sul fatto che dietro a una attività commerciale ci siano delle persone. Nel ribadire massima solidarietà alla famiglia Meloni invito tutti ad approfondire il significato della parola bravata”.

“.