Ancora un grave, gravissimo episodio di mancanza di rispetto per l’ambiente con scarichi abusivi di rifiuti sul territorio, un illecito sanzionabile e punibile dalla normativa vigente in materia: a segnalarcelo – stavolta – è un nostro giovanissimo lettore di Alatri, il quale ci spiega che malgrado numerose segnalazioni alle autorità di competenza, poco o nulla è stato fatto – finora – per porre la parola fine a questo tipo di comportamenti.

Le foto inviateci dal nostro lettore sono state scattate in località Seritico di Alatri, a ridosso della SP 200: frigoriferi dismessi, materiale di risulta di lavori edili, rifiuti speciali e domestici; ovviamente le buste di sporcizia col tempo, col passaggio delle vetture, con l’intervento degli animali si lacerano e il loro contenuto viene inevitabilmente disperso lungo i fossati, i campi e la sede stradale. Gesti di incuria e di inciviltà che si fanno ogni giorno più preoccupanti.

“E’ intenzione dei residenti – ci spiega il nostro lettore – organizzare al più presto una giornata ecologica per ripulire l’area e riportarla allo stato originario. Il decoro urbano – infatti – è un bene di tutti e rispettarlo è segno di civiltà”.

Invitiamo i nostri lettori sempre a segnalare ai rispettivi comandi di Polizia locale o direttamente al Comune eventuali situazioni di abbandono rifiuti, vandalismo su beni pubblici e comportamenti contrari al decoro in modo da poter intervenire in maniera concreta e tempestiva.