Colleferro

Si è ufficialmente – lo scorso 10 maggio – a Colleferro l’Associazione Commercianti Colleferro; l’iniziativa, promossa da 16 imprenditori locali operanti in diversi settori merceologici presenti nei vari quartieri della città – ha come scopo primario, si legge in una nota stampa inviata a questa redazione, “quello di rivitalizzare il tessuto commerciale e sociale della città dove ormai i cartelli affittasi dei negozi chiusi si stanno trasformando in vendesi a testimoniare la totale sfiducia degli imprenditori economici interessati al settore”.

“Abbiamo sentito la necessita, sia come imprenditori, ma soprattutto come cittadini – spiegano i promotori dell’iniziativa – di impegnarci in prima persona per lanciare ai nostri concittadini ed all’attuale amministrazione comunale il nostro grido di allarme, le attività stanno morendo tutte e con le chiusura verrà presto meno quel tassello imprescindibile che lega il commercio di vicinato alla socialità, alla sicurezza, al lavoro, alla economia locale. Il tempo che abbiamo per agire con forza è veramente poco e serve la collaborazione di tutti”.

Sono tantissimi gli imprenditori locali che hanno già aderito con convinzione al progetto e tanti altri stanno aderendo in questi giorni: “la cittadinanza raggiunta sia personalmente attraverso i nostri soci fondatori ma anche attraverso i social sta rispondendo in modo positivo e con grande entusiasmo”, fanno sapere, ancora, i promotori del progetto.

Giovedì 13 maggio, nel pomeriggio, il sindaco Pierluigi Sanna e l’assessore al Commercio e Attività Produttive Marco Gabrielli hanno ricevuto in aula consiliare gli imprenditori che hanno aderito all’associazione: all’incontro erano, inoltre, presenti il presidente del Consiglio Comunale Emanuele Girolami, il consigliere di minoranza Rocco Sofi e la presidente della rete Colleferro Commerciale Itala Maffucci.

“In quel contesto – spiegano ancora i promotori – abbiamo esposto le nostre problematiche ed i nostri intenti tutti chiaramente riportati nel nostro statuto ricevendo immediatamente il pieno supporto dell’amministrazione comunale con la quale speriamo di inaugurare subito un una lunga e proficua stagione di interventi in favore della nostra categoria e di tutta la città di Colleferro“.

Diverse associazioni locali, vari comitati di quartiere ed altre realtà operanti da anni nella nostra città ci hanno già contattato chiedendo di affiancare la loro opera quotidiana importantissima per la città a quanto anche noi vorremmo dare – ha poi aggiunto Giuseppe Antonio Capuano, presidente dell’associazione – sicuramente procederemo tutti insieme verso l’unico obiettivo che è quello della passione che tutti abbiamo per Colleferro”.