Ieri – mercoledì 13 maggio 2021 – nel pomeriggio, il sindaco di Colleferro e l’assessore al Commercio e attività produttive Marco Gabrielli hanno ricevuto in Aula Consiliare, una rappresentanza di commercianti che si è riunita per presentare la costituenda Associazione Commercianti di Colleferro e  discutere di alcune soluzioni da mettere in campo per arginare la crisi aggravata dalla pandemia.

L’associazione Commercianti Colleferro, ha esposto le difficoltà delle attività commerciali, sottolineando quanto le numerose chiusure avvenute nel corso dell’ultimo periodo abbiano danneggiato le attività della città, già oberate dalla crisi.

Due sono state le richieste fondamentali: il dialogo tra commercianti e altre associazioni, e le  iniziative di ogni genere da mettere in campo coinvolgendo non solo i commercianti ma anche le associazioni di quartiere, le parrocchie e le  associazioni culturali e sportive.

L’Assessore Gabrielli ha dichiarato di essere aperto al dialogo con tutti gli stakeholders, per rilanciare il commercio, trovare progetti in comune tra la Rete Commerciale e l’Associazione Commercianti  per “riaprire” la città, supportati anche dalla Regione Lazio.

Due le attività che partiranno a breve, ha continuato Gabrielli, la programmazione di eventi di promozione commerciale e la trasformazione della vetrina online Colleferro Shop in center in una vera e propria piattaforma per l’e-commerce.

Il Sindaco Sanna ha ribadito la volontà dell’Amministrazione comunale di aiutare il commercio e le attività produttive della città, con azioni mirate. Il contributo a fondo perduto e la concessione gratuita del suolo pubblico, sono state l’inizio di un percorso, che ha l’intento di andare incontro al settore del commercio che tanto risente dei danni della pandemia.