È stato avviato il cantiere dei lavori per la realizzazione dell’isola ecologica a Ferentino. Il sindaco Antonio Pompeo, insieme all’assessore all’Ambiente, Evelina Di Marco, hanno effettuato un sopralluogo nella zona dove entro l’estate sorgerà la struttura: un’area di circa 24.000 metri quadrati.

Il materiale conferito nell’isola ecologica sarà raccolto in appositi contenitori e poi trasferito nell’impianto di trattamento/smaltimento. La realizzazione del centro di raccolta ha l’obiettivo di incentivare la raccolta differenziata e il riciclo dei materiali recuperabili, in modo da contribuire in maniera significativa alla diminuzione delle quantità di rifiuti da conferire in discarica e, quindi, all’abbattimento dei costi di smaltimento.

A realizzare i lavori è la società Lavorgna Srl, in forza del capitolato speciale d’appalto del servizio di raccolta dei rifiuti urbani e dei servizi connessi di igiene urbana nel Comune di Ferentino. Il progetto, inoltre, prevede l’allestimento di un locale, all’interno dell’isola ecologica, dove attivare il ‘Mercato del Riuso’, una sorta di mercato dell’usato, senza fini di lucro, in cui si effettua la distribuzione, il baratto e lo scambio tra gli utenti di oggetti e materiali suscettibili di riuso.

Il progetto rispetterà tutte le norme vigenti in materia di tutela della salute dell’uomo e dell’ambiente, nonché di sicurezza sul lavoro. Le operazioni eseguite non creeranno rischi per l’acqua, l’aria, il suolo, la fauna e la flora, o inconvenienti da rumori e odori né danneggiare il paesaggio. 

Un altro cantiere aperto nella nostra città – è il commento del sindaco Antonio Pompeo e dell’assessore all’Ambiente Evelina Di Marco –  per un’opera di cui Ferentino aveva bisogno, nell’ottica di una politica ambientale responsabile e virtuosa, finalizzata alla tutela dell’ambiente e allo sviluppo sostenibile. Oltre ai vantaggi ambientali – concludono Pompeo e Di Marco – il conferimento dei rifiuti nell’isola ecologica abbinato alla tecnologia, permetterà anche di premiare l’utente virtuoso con un consistente risparmio economico sulla tassa per i rifiuti”.

nota stampa e foto a cura dell’ufficio Comunicazione del Comune di Ferentino