piazza G. Marconi, ad Anagni

Al via le riprese per la mini serie tv comica ad Anagni “4 misteri e un funerale”, ieri, lunedì 10 maggio 2021. Il primo ciak è stato girato con Maurizio Battista nelle vesti di un parroco. Le registrazioni ricordiamo che proseguiranno fino a fine maggio e interesseranno svariati spazi lungo le strade del centro storico anagnino. I casting non sono più attivi e a metà o fine estate potremo nuovamente vedere la nostra bellissima città in tv.

Abbiamo chiesto al consigliere comunale Luigi Pietrucci di darci ulteriori delucidazioni a riguardo.

“Tutto è partito come da programma, c’è stata puntualità e molta attenzione. Questa giornata è andata oltre le aspettative, la troupe è qui già da circa una settimana. La mini serie sarà in onda in prima visione su canali nazionali e piattaforme on demand. Abbiamo cercato -dice il consigliere- di dare più supporto possibile perché ci crediamo. Sarà un grosso successo per la città. Inoltre c’è un cast di tutto rispetto, non solo Maurizio Battista, ma anche Alberto Farina ed altri attori. Una produzione importante, dunque, che saremmo ben lieti di ospitare anche il prossimo anno, se ce ne sarà l’opportunità. In più abbiamo inserito molti figuranti delle compagnie teatrali anagnine, di cui andiamo molto fieri, e le riprese saranno al 100% sul territorio anagnino.”

Aggiunge il consigliere Pietrucci: “ci tengo a ringraziare la collaborazione della cittadinanza anagnina, poiché girare le scene di un film implica il venire meno dei posti disponibili al parcheggio e spesso abbiamo dovuto chiedere ai civili di fermarsi e non proseguire il passo per via delle riprese”.

l’articolo a cura di Chiara Tarquini