Nel pomeriggio di ieri, in esito ad un mirato servizio di appostamento messo in atto dagli uomini della Squadra Volante dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Frosinone, due soggetti di origine campana sono stati arrestati per furto in flagranza.

I malfattori sono stati sorpresi mentre stavano asportando dal veicolo di un noto professionista del Capoluogo una cartella contenente dei documenti riservati. Nei loro borsoni sono stati trovati altri oggetti, appena rubati da altre auto parcheggiate nel piazzale antistante il complesso commerciale.

I due agivano aggirandosi tra le vetture, incuranti pure della presenza del sistema di videosorveglianza che ha ripreso le loro imprese. Sul posto sono giunti diversi equipaggi e i due sono stati condotti negli uffici della Polizia.

Sono in corso gli accertamenti per verificare il loro coinvolgimento nei furti avvenuti negli ultimi tempi in prossimità di vari centri commerciali della provincia.