Non piace la soluzione messa in atto da RFI per facilitare l’attraversamento pedonale tra i binari della stazione ferroviaria di Anagni/Fiuggi; a scriverci è un nostro affezionato lettore che denuncia come sia diventato più complicato passare dal primo al secondo binario, specie per chi ha con sé valigie ingombranti e/o è portatore di handicap, costretto dalle circostanze a salire su un gradino piuttosto alto.

Tra l’altro, da pochi giorni nella stessa stazione campeggia un graffito realizzato da ignoti che ha fatto arrabbiare non poco gli stessi fruitori del servizio di Trenitalia.

Per non parlare – poi – del grave stato di abbandono in cui versa il parcheggio multipiano distante poche decine di metri dall’entrata principale della stazione stessa: insomma, c’è molto da migliorare e molti interventi ancora da portare a termine. Nel frattempo, i pendolari debbono chiudere un occhio o, in qualche caso, tutti e due…