da sinistra: il dott. Roberto Necci, l'avv. Daniele Natalia e il dott. Giuseppe Nunziata

Una cerimonia sobria ma sentita e partecipata, in ottemperanza alla normativa di contenimento dell’emergenza sanitaria, alla quale hanno preso parte qualche collega, alcuni rappresentanti dell’amministrazione comunale, pochi amici: è quella che si è tenuta questa mattina – giovedì 29 aprile 2021 – nella sala Gialla del palazzo comunale di Anagni per salutare il dott. ten. Roberto Necci, già comandante della Polizia Locale di Anagni e da oggi ufficialmente in pensione dopo tanti, tantissimi anni di onorato servizio.

il dott. Roberto Necci e il dott. Giuseppe Nunziata

“In così tanti anni di esperienza nella Polizia Locale di Anagni, come agente prima e come comandante del Corpo dopo, accanto all’impegno costante nell’applicazione delle norme previste dal Codice non ti è mai mancato l’aspetto umano è equilibrato – ha affermato l’avv. Daniele Natalia, sindaco di Anagni, nel corso del suo discorso di commiato – oggi che ti appresti a iniziare una nuova fase della tua vita, con l’approdo alla meritata pensione e a un maggior tempo da dedicare alla tua famiglia, lascia che ti accompagni la nostra stima, il nostro affetto e il nostro ringraziamento, nella certezza di ricordarti sempre come il validissimo professionista che sei stato in tutto questo tempo”.Grazie Roberto, il Comune di Anagni e la comunità cittadina ti sono grati.

“.

In servizio ad Anagni dal lontano 1993, per Roberto Necci, laureato in Matematica, è dunque arrivato il momento di separarsi dalla divisa che ha sempre indossato con orgoglio e passione, per anni. “Una divisa – dice lui – che mi ha regalato momenti di gioia alternati ad altri di preoccupazioni e tensioni: sono stati infatti anni densi di lavoro durante i quali ho potuto immergermi in tutti i contesti e fenomeni sociali, che ho affrontato con equilibrio e tante volte con partecipazione emotiva”.

Tanti i settori dei quali si è occupato il dott. ten. Roberto Necci in questi anni: fondi europei, trasparenza amministrativa, sicurezza urbana, viabilità, ordine pubblico, e molto, molto altro. “Sento di ringraziare tutti: sindaco, assessori, presidente del consiglio comunale e consiglieri, i Carabinieri, i Carabinieri Forestali, la Guardia di Finanza, le associazioni di volontari che sono state veramente indispensabili per crescere umanamente e professionalmente – ha affermato – è stata un avventura meravigliosa che porterò per sempre nel mio cuore”.

A partire da domani, a sostituire il dott. ten. Roberto Necci ci sarà un altro validissimo rappresentante delle Forze dell’Ordine, il dott. Giuseppe Nunziata che, a scavalco da Cassino, arriverà ad Anagni per dirigere gli uffici di via Gen. Carlo Alberto Dalla Chiesa: “è un onore grande, per me, servire una città storicamente così importante – ha affermato il dott. Nunziata – sono particolarmente felice di essere qui per questa nuova esperienza; sono pronto a mettermi a disposizione della città durante questo incarico”.

“A nome dell’intera comunità – ha dichiarato il primo cittadino di Anagni – diamo il benvenuto al comandante Giuseppe Nunziata, porgendogli i più calorosi auguri per il nuovo incarico e di buon lavoro. La particolare esperienza professionale maturata nel corso degli anni lo ha portato d acquisire competenze nei diversi settori che caratterizzano il suo settore: siamo certi, per questo, che saprà svolgere il suo lavoro nella nostra città nel migliore dei modi”.