Operatori della Sottosezione Polizia Stradale di Cassino nella giornata di ieri e l’altro ieri, fermano una Range Rover Sport ed una Jeep Renegade.

Entrambe  avevano sotto il parabrezza applicato in modo “certosino”, una etichetta adesiva riportante il numero di telaio analogo a quello impresso sulla carrozzeria del vano motore, ed una volta staccato, risultava altro numero identificativo.

Sempre nella giornata di ieri operatori appartenenti al Distaccamento Polizia Stradale di Sora ritiravano 5 patenti di guida ad autisti di mezzi pesanti.

Due patenti venivano ritirate per alterazione  del cronotachigrafo, due poiché il conducente aveva inserito  carte di qualificazione  appartenenti  a persone diverse ed un’altra per aver percorso oltre 300 chilometri senza averla mai inserita in modo che il veicolo risultava in pausa, il tutto al fine di non rispettare i tempi di guida e di riposo.

50 i punti decurtati e 4.500 euro circa  le sanzioni.