i Carabinieri di Ferentino

Continua l’attività dei Carabinieri della Stazione di Ferentino finalizzata al contrasto del traffico illecito di sostanze stupefacenti.

In particolare, nella mattinata di oggi i militari hanno dato esecuzione ad un provvedimento cautelare nei confronti di un 30enne del luogo, già sottoposto alla misura cautelare del divieto di dimora nel luogo di residenza, per reati inerenti il traffico di droga nell’ambito dell’operazione “Balaur” eseguita il 13 aprile scorso dal personale della Compagnia di Anagni.

Nel corso dei periodici controlli effettuati, i militari hanno accertato che l’uomo aveva violato le prescrizioni imposte dall’Autorità Giudiziaria, permanendo nel luogo a lui interdetto.

La grave inadempienza accertata è stata subito segnalata alla competente Autorità Giudiziaria che, concordando con gli elementi forniti, ha emesso il provvedimento cautelare degli arresti domiciliari presso l’abitazione di residenza, dove è stato condotto al termine delle formalità di rito.